Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 18 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 23:20 - Lettori online 761
RAGUSA - 21/12/2017
Sport - Pallamano, A1: si gioca sabato alle 19 alla palestra Parisi di via Bellarmino

Pallamano Ragusa contro Benevento cerca la prima vittoria

I sanniti sono terzultimi in classifica e sono squadra abbordabile Foto Corrierediragusa.it

La Pallamano Ragusa (foto) chiude l’anno contro il Ferrara di Benevento alla palestra Parisi di via Bellarmino. L’obiettivo è di conquistare la prima vittoria del campionato dopo una serie di 12 sconfitte. Dice il presidente Giuseppe Girasa: «Sarebbe pure ora perché andrebbe a beneficio dell’intero gruppo oltre che della società che, assieme ai giocatori, sta compiendo importanti e sostanziali sacrifici per partecipare a questo campionato di Serie A1». Il Ferrara Benevento è terzultimo in classifica ed è un sette alla portata dei ragusani che nelle ultime settimane hanno dimostrato notevoli miglioramenti.

Il tecnico Carmelo Giuffrida ha lavorato su alcuni aspetti particolari, nel corso della settimana, per preparare al meglio l’incontro. Occhi puntati, soprattutto, sull’attacco e sulla velocizzazione di alcune fasi che il reparto avanzato sarà chiamato ad attivare con maggiore solerzia. Se, di recente, l’asticella dell’attenzione era stata elevata soprattutto per quanto riguarda i meccanismi difensivi, ora si registrano ulteriori integrazioni nei meccanismi di gioco e si farà il possibile con l’obiettivo di garantire le risposte che la tifoseria ragusana si attende. Rispetto all’ultima gara in trasferta contro il Noci, la Pallamano Ragusa recupera tutti gli effettivi. Rientra anche Malfitano che era stato fuori per uno strappo muscolare e che, adesso, sembra avere recuperato pienamente lo stato fisico.