Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 21 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 21:26 - Lettori online 518
RAGUSA - 15/12/2017
Sport - Calcio, Eccellenza/B: sul campo di Mili Marina l’anticipo della 15ma giornata

Per il Ragusa 2 acquisti e una trasferta proibitiva a Messina

Sono arrivati il difensore Di Stefano dal Siracusa e il brasiliano Gabriel Bronolo, centrocampista Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa anticipa sul campo della capolista Città di Messina. Si gioca a porte chiuse sul campo di Mili Marina ma la trasferta è di quelle proibitive. I messinesi viaggiano con il vento in poppa ed hanno infilato una lunga serie positiva che li ha portati intesta grazie anche a due sole sconfitte. In casa Ragusa sono arrivati due nuovi elementi. Un giovane difensore, Emanuele Di Stefano, dalle giovanili del Siracusa, e il brasiliano Gabriele Bronolo, centrocampista, 27 anni, già al Noto ed in alcune squadre campane di serie D. Bronolo potrà essere utilizzato già contro la capolista mentre Di Stefano potrà essere schierato solo dal primo gennaio in quanto proveniente da una squadra professionistica.

Due pedine per il tecnico Filippo Raciti che aveva chiesto con forza un chiarimento alla società che pare sia avvenuto rasserenando gli animi e soprattutto contribuendo alla serenità dell’intero gruppo. Il Ds Palma tra l’altro è alla ricerca di un attaccante che rinforzerà la rosa a disposizione.