Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 17 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 22:06 - Lettori online 525
RAGUSA - 05/12/2017
Sport - Prima Categoria/G: la nona giornata conferma le posizioni di testa, cinquina del Pozzallo

Pro Ragusa rallenta marcia capolista. Virtus Ispica travolta

Per Scicli a 4 punti dalla testa insieme al Pozzallo Foto Corrierediragusa.it

Il Pro Ragusa (nella foto la formazione) ferma la corsa della capolista ma recrimina. Cinquina del Pozzallo, affondano la Virtus Ispica e Per Scicli. Non riescono ad emergere le squadre iblee nel girone G. Alle spalle del Canicattini a quota 21 ci sono cinque squadre, tra cui Pozzallo e Atletico Scicli, a 17 punti. Il Pro Ragusa aveva la possibilità di rosicchiare punti alla capolista ma si deve accontentare del pari. Il Canicattini si è difeso in tutti i modi e il portiere Raeli ha fatto gli straordinari. Alla fine è stato un risultato ad occhiali sui quali i ragusani hanno molto da ridire.

Male la Virtus Ispica in trasferta allo «Scapellato». Gennuso mette a segno una tripletta nel primo tempo e l’Atletico Scicli completa la quaterna nella ripresa. Sommerso di gol, ben cinque, il Noto a Pozzallo. Gli azzurri di Tasca passano subito con Caccamo e sono sempre padroni della partita. Il Per Scicli cade a Militello ed è terzultimo in piena zona play out. Domenica spicca il derby tra per Scicli e Pro Ragusa ed il Pozzallo va a Vizzini.