Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 22:45 - Lettori online 471
RAGUSA - 08/10/2017
Sport - La 17ma edizione organizzata dal Gruppo sportivo della Polizia municipale

Ragusa, torneo internazionale calcio a 5 vinto dalla Russia

Ben 170 partecipanti in rappresentanza delle forze di polizia di Paesi di tutto il mondo Foto Corrierediragusa.it

La Russia si è aggiudicata il primo posto in classifica, sia nella categoria under 35 che over 35, alla 17ma edizione del torneo internazionale di calcio a 5 Worldwide Indoor Soccer Police Association». L’ evento internazionale, nato a Wavre in Belgio sotto la direzione di Luc Barlon, è stato organizzato quest’anno in Sicilia dal Gruppo Sportivo della Polizia Municipale di Ragusa richiamando centinaia di atleti appartenenti alle forze di polizia. Una settimana di sport con tante partite in programma che si sono svolte all’Athena Resort, a cui hanno fatto seguito escursioni e visite guidate prima della definitiva partenza degli atleti. Ben 170 gli atleti appartenenti alle forze di polizia arrivati nel capoluogo ibleo: Barbados, Belgio (che insieme ad Irlanda ha creato un’unica delegazione), Brasile, Canada, Cina, Estonia, Francia, Inghilterra, Malta, Svizzera, Romania (che ha partecipato con ben due delegazioni), Russia (una delle delegazioni più corpose), Turchia, Ucraina (anche in questo caso due delegazioni), e poi numerose delegazioni dall’Italia e in particolare dalla Sicilia.

Buoni risultati sportivi anche per le squadre nostrane. Per la categoria under 35 infatti terzo posto per la squadra della Capitaneria di Porto di Pozzallo, quarto per quella del Comando provinciale dei Carabinieri di Ragusa e quinto per il Comando provinciale Guardia di Finanza di Ragusa. Per la categoria over 35 invece terzo posto per la squadra del Commissariato di Vittoria e settimo per quella della Questura di Ragusa.

Non solo attualità, ma anche beneficenza come da tradizione del torneo. Per questa 17ma edizione il Gruppo Sportivo della Polizia Municipale di Ragusa ha voluto devolvere il ricavato raccolto di 1700 euro ai bambini ricoverati al reparto di Onco-ematologia pediatrica del Policlinico di Catania. «Siamo molto soddisfatti di questa esperienza– commenta Giovanni la Cognata, presidente del gruppo sportivo della Polizia municipale di Ragusa – che ci ha permesso di conoscere colleghi provenienti da tutto il mondo, con molti dei quali, grazie allo sport, si è instaurato un rapporto di amicizia che va al di là del confronto professionale».