Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 9:04 - Lettori online 814
RAGUSA - 24/07/2017
Sport - Calcio, Promozione: la società sempre più convinta di essere ripescata in Eccellenza

Ragusa piazza i primi 2 "colpi" con Di Martino e Grazioso

Diego Failla sarà il secondo di Filippo Raciti e Raffaele Linguanti il preparatore atletico Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa comincia a a muoversi per costruire la squadra, La società ha perfezionato l’iscrizione al campionato di Promozione ed ha confermato che presenterà la domanda per essere ripescato in Eccellenza. In seno alla società l’ammissione in Eccellenza viene data per scontata e il direttore sportivo Franco Pluchino ha cominciato a muoversi in questa ottica. Da Palermo i segnali sono positivi anche perchè l’organico di Eccellenza ha quattro «buchi" da coprire per arrivare alle 32 squadre su cui si articolano i due gironi.

Il direttore sportivo ha intanto chiuso due trattative. Diego Failla sarà il secondo di Filippo Raciti e Raffaele Linguanti, già giocatore azzurro sarà il preparatore atletico. Failla ha maturato una serie di esperienze formative in Svizzera, come allenatore delle giovanili del Locarno, oltre che su un prolungato stage con il Benfica, nel massimo campionato portoghese. L’organico si arricchisce invece di due giocatori. Armando Di Martino (foto), ex Licata, già al Gela e al Modica sarà il nuovo portiere e prenderà il posto di Gianni Taranto che non farà più parte della squadra. Di Martino è tra i giovani emergenti siciliani che operano tra i pali. Inoltre indosserà la maglia del Città di Ragusa anche Giovanni Grazioso, classe ’95, esterno destro d’attacco, già in forza al Siracusa, alla Leonzio e, durante la scorsa stagione, al Città di Catania e al Biancavilla.

Da parte sua Filippo Raciti si prepara con entusiasmo alla nuova avventura. L’ex giocatore di Atletico Catania, Ragusa, Modica e Vittoria è pronto ad affrontare l’esperienza in Eccellenza da esordiente: «Per me è una grande scommessa perché sono consapevole dell’importanza di una piazza come Ragusa e quindi ci tengo parecchio a fare bene».