Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 16 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 22:06 - Lettori online 568
RAGUSA - 01/07/2017
Sport - Basket: le aquilotte hanno perso con Trieste la finalina per il terzo e quarto posto

Under 14 Passalacqua si ferma alla semifinale. Milano vince

Avversarie più prestanti fisicamente tecnicamente superiori ma le ragusane si sono ben battute Foto Corrierediragusa.it

Troppo forte la Geas Milano per le giovanissime under 14 biancoverdi (foto). Le milanesi hanno fatto valere la loro prestanza fisica ed una migliore condizione atletica nella semifinale che le vedeva opposte alle pari grado ragusane. La Passalacqua ha comunque tenuto testa alle avversarie per la prima mezzora per poi cedere di schianto.

Nei primi minuti del terzo quarto, infatti, le milanesi serrano le maglie in difesa e con una precisione chirurgica al tiro, prendono il controllo della partita. Da questo momento fino alla fine della partita, lo staff tecnico ha deciso di far ruotare tutte e dodici le giocatrici della formazione bianco-verde, dando minuti per far acquisire esperienza anche alle più piccole del gruppo. Le ragusane hanno perso poi la finalina con la Virtus Trieste (53-50) per appena 3 punti e si sono classificate, pertanto, quarte assolute.

Si è trattato in ogni caso di un grande risultato per le giovani aquilotte allenate dal trio Curella, Vicari e Baglieri, che tornano a casa con la consapevolezza di avere disputato un torneo al meglio delle proprie possibilità e di potere essere annoverate tra le primissime formazioni italiane della categoria. «Forse con un pizzico di fortuna in più e un pizzico di stanchezza in meno – commentano i tre allenatori - staremmo qui a commentare il terzo posto, ma si è trattato comunque di un grande risultato che ci ha visti giocare alla pari con le massime realtà giovanili del basket femminile italiano. Siamo davvero molto soddisfatti soprattutto per l’esperienza che hanno potuto fare queste ragazze che è stata davvero delle più importanti, oltre che per il risultato che è stato storico».

Il tabellino:
Geas Basket Milano - Virtus Eirene Ragusa 61-20
I parziali : 12-6 ; 10-6; 26-6; 13-2

I tabellini: Gurrieri 7, Roccasalvo 4,Trovato 3, Olodo 3, Mallo 2, Bucchieri1, Ianelli, Mazza , Occhipinti, Antoci, Menghistu, Lauria


LA VITTORIA AI QUARTI
Le Under 14 della Passalacqua sono in semifinale nazionale. Un risultato importante per la società ragusana che conferma di avere a disposizione un vivaio di primo livello. L’Under 14 ha battuto la Zanè Vicenza qualificandosi alle semifinali del campionato nazionale di categoria che si disputa a Bormio. Nei quarti le ragusane avevano battuto Merano con il punteggio di 62-49. Una grande affermazione ed un risultato di assoluto prestigio per la formazione biancoverde di coach Salvatore Curella, Alessandro Vicari e Yvan Baglieri che proietta le ragazze ragusane nell’olimpo del basket giovanile femminile italiano.

Match che dal secondo quarto in poi incanalato nei giusti binari per la Passalacqua Ragusa, che nella seconda metà di gara ha controllato il punteggio e alla fine si è imposta senza eccessivi patemi d’animo, restando concentrata fino alla fine. Vicenza non ha mai mollato, ma tuttavia non ha mai dato l’impressione di potere tornare definitivamente in partita.