Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 11 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 23:21 - Lettori online 418
RAGUSA - 19/06/2017
Sport - Ciclismo: il passista ragusano della Bmc si prepara ora al Tour de France

Damiano Caruso è secondo assoluto al Giro della Svizzera

A cronometro come in salita è sempre fra i migliori ed ha anche sfiorato il successo di tappa Foto Corrierediragusa.it

Damiano Caruso «vola» al Giro della Svizzera ed è secondo assoluto. Il 29enne ciclista ragusano si è classificato infatti alle spalle dello sloveno Simon Spilak, che per la seconda volta ha vinto la corsa elvetica. Solo 48» hanno separato Caruso dal Spilak ma si è comunque trattato di una prestazione complessiva di tutto rispetto anche perché Damiano Caruso ha indossato la maglia da leader della corsa dalla quarta alla sesta tappa. Altro risultato di rilievo il terzo posto nella cronometro conclusiva di Sciaffusa con il ciclista ragusano alle spalle dell’australiano Rohan Denis e del compagno di squadra della Bmc, Stefan Kung. Questo il giuduzio del sito specialzzato "Spazio Ciclismo": Damiano Caruso (BMC), 8,5: Non doveva esserci, poi la squadra lo designa capitano e si fa trovare pronto. A cronometro come in salita è sempre fra i migliori, sfiorando anche il successo di tappa. Nulla da fare contro Spilak nella giornata decisiva, ma ha corso bene anche in quella circostanza, dosando lo sforzo e le energie come poteva. Un corridore che sa essere affidabile anche in prima persona.

Soddisfatto Caruso: «E’ un secondo posto che pesa tantissimo per me. Ho capito che anche io posso battermi con i migliori. Ho una squadra straordinaria che mi dà fiducia». Damiano Caruso dopo una breve pausa e gli allenamenti sarà pronto e motivato il Tour de France. La Bmc punta alla vittoria con il suo uomo di punta Porte e Damiano Caruso sarà uno dei protagonisti della corsa francese.

(foto: Caruso a sin con il vincitore Spilak al centro e Kruijswijk, terzo)