Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 16 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 0:57 - Lettori online 518
RAGUSA - 28/04/2017
Sport - Calcio, Promozione: le due squadre alla ricerca di un successo che manca da mesi

Marina di Ragusa chiude col Belvedere. Il Vittoria ad Augusta

Entrambe le gare non hanno alcun riflesso sulla classifica per le 4 formazioni coinvolte Foto Corrierediragusa.it

Per Vittoria e Marina di Ragusa un finale di campionato anonimo. L’ultima giornata prevede la trasferta ad Augusta per i biancorossi per affrontare il Megara e la gara casalinga contro il Belvedere per i rossoblù di Gianni Gurrieri. Entrambe le gare non hanno alcuna incidenza per la classifica visto che tutte e quattro le squadre non sono interessate a play out o play off. Per le due squadre iblee è la conclusione di un girone di ritorno disastroso con un paio di partite vinte, qualche pareggio ed una serie di sconfitte che hanno scivolare entrambe le squadre ai margini della zona play out.

Il Vittoria non vince da due mesi, praticamente da quando ha avuto la certezza di essersi salvato. A nulla sono valsi gli stimoli della società perché la squadra non ha risposto ed ha anzi inanellato prestazioni imbarazzanti in casa e fuori, vedi Trecastagni e Ragusa. Il Marina di Ragusa era partito con ambizioni di alta classifica ed aveva attrezzato una squadra con giocatori di categoria. Il progetto non ha funzionato, non è servito il cambio di allenatore e la squadra non si è più ritrovata. Contro il Belvedere l’opportunità di salutare i propri tifosi dopo la batosta nel derby contro il Ragusa di domenica scorsa.