Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:32 - Lettori online 783
RAGUSA - 23/04/2017
Sport - Pallamano, A2: decisivo il successo sul Mascalucia nel finale di gara

Pallamano Ragusa in serie A, è gran festa per la promozione

In cinque anni dalla serie D alla massima serie, è la prima volta per una società ragusana Foto Corrierediragusa.it

E’ festa grande per l’Andrea Licitra Pallamano Ragusa (foto). Dalla serie D alla A1 in cinque anni. Alla palestra di via Bellarmino i rossi del presidente Giuseppe Girasa hanno conquistato la promozione con due giornate di anticipo approdando nella massima serie. E’ stato un successo voluto quello contro il Mascalucia, seconda in classifica, che ha lottano fino a pochi minuti dalla fine. Alla fine ha prevalso Ragusa con un 25-21, dopo un primo tempo concluso in parità. Tifosi, giocatori e dirigenti hanno festeggiato insieme per la felice conclusione di una stagione iniziata ad ottobre he ha riservato una grande soddisfazione.

Ragusa è entrata così nella storia della pallamano nazionale conquistando una promozione forse insperata ad inizio campionato ma perseguita con determinazione dalla squadra allenata da Salvatore Russo. I punti di forza sono stati il portiere argentino Xavier Anzaldi che ha fatto la spola tra Napoli e Ragusa per far parte del progetto promozione e il pivot Federico d’Alberti, con alle spalle campionati di serie A con varie squadre tra cui l’Ortigia Siracusa. A fine gara entusiasta il presidente Girasa: «Abbiamo scritto una piccola pagina della storia sportiva della nostra città. Siamo partiti nel 2012 quando la pallamano a Ragusa era praticamente scomparsa dopo le belle stagioni della Mazzini e della Pallamano Ragusa, fino al 2010, allora allenata da Saro Cappello. Adesso peneremo ad allestire un roster competitivo per la serie A». Per il tecnico Salvatore Russo sarà un ritorno in serie A visto che ha giocato nel Rosolini di Roberto Giuffrida.
Questo il roster della Licitra Ragusa : Anzaldi, Aprile, Bellaera, Cricione, D’Alberti, Ficili, Girasa, Noto, Raniolo, Scalone, Scarnato, Davide e Francesco Schembari.