Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 22 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 16:20 - Lettori online 928
RAGUSA - 11/04/2017
Sport - Calcio, 1A Categoria: dopo la promozione del New Modica, altri verdetti nel girone F

Frigintini vince, Comiso fuori da play off. Pro Ragusa rischia

L’undici ragusano dovrà giocarsi la salvezza all’ultima giornata in casa con Eurosport Avola Foto Corrierediragusa.it

La penultima giornata nel girone F ha definito la griglia per i play off. Nell’ultimo turno che si disputerà dopo la sosta pasquale saranno definite le posizioni ma per Frigintini, Per Scicli, New Pozzallo e Atletico Scicli si andrà per conquistare un posto per la promozione. La sconfitta del Comiso di misura al «Caitina» contro il Frigintini (gol nel primo tempo di Simone Garaffa) ha tagliato fuori definitivamente i verdearancio che hanno avuto la colpa di sprecare almeno tre buone occasioni, di cui una clamorosa con Rimmaudo. I verdearancio hanno disputato una buona gara ma non hanno concretizzato e devono rinviare il progetto promozione alla prossima stagione. Le due sciclitane dal canto loro si giocheranno la migliore posizione in classifica in un derby che cadrà proprio all’ultima giornata e promette scintille.

Ai play off anche il New Pozzallo che ha rifilato ben 9 reti al retrocesso Solarino. I pozzallesi hanno centrato l’obiettivo che si erano proposti ed aspirano alla terza posizione che potrebbero far oro andando a vincere in casa di un Comiso che non ha più nulla da chiedere. Il New Modica, promosso con due giornate di anticipo, è uscito sconfitto dal «Di Pasquale» dove l’Eurosport ha segnato ben 5 gol rendendo inutili i 4 gol dei rossoblù. Per gli avolesi un successo vitale perché potranno ancora giocarsi la salvezza visto che il «Pro Ragusa» ha riposato ed è solo a 2 lunghezze. L’ultima giornata prevede infatti la sfida tra i ragusani e gli avolesi che dovranno vincere per scavalcare la squadra di Cervillera e conquistare la salvezza diretta. Il Pro Ragusa ha avuto un calo verticale nel girone di ritorno complicandosi la vita ed ora dovrà non perdere approfittando anche del fatto che giocherà in casa.