Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 23 Agosto 2017 - Aggiornato alle 17:25 - Lettori online 561
RAGUSA - 26/02/2017
Sport - Calcio, Promozione: il ritorno di Gianni Gurrieri in panchina è servito a poco

Marina di Ragusa non sa più vincere, Megara strappa il pari

I rossoblù sbagliano anche un rigore con Oriana a 3’ dal termine Foto Corrierediragusa.it

Marina di Ragusa-Megara:1-1
Marcatori: 38’pt Militello su rigore, 25’st Di Mauro su rigore

Marina di Ragusa: Cavone, Verdicchio, Nigro, Tumino, Tuvè, Puglisi, Militello, Oriana, Anania, Rodriguez, Bufalino


Il Marina di Ragusa non sa più vincere. I 3 punti mancano dal 7 gennaio quando i rossoblù violarono il campo del fanalino Mascalucia. Ancora una volta una prestazione incolore oltre all’incapacità di sfruttare situazioni favorevoli. Contro il Megara in 10 uomini da inizio ripresa il Marina di Ragusa non solo subisce il gol del pari ma spreca il rigore della vittoria a 3’ dal termine. Oriana va sul dischetto tira a botta sicura ma il tiro incoccia la traversa, la palla batte sulla linea e poi va fuori. Il Marina, con Gianni Gurrieri dinuovo in panchina, si deve accontentare di un punto e scivola ancora in classifica.

La gara ha visto la pressione dei padroni di casa sin dall’inizio. Anania al 20’ e al 25’ ha due ghiotte occasioni ma fallisce. Poi il rigore per fallo di Bufalino. Il tiro di Militello non perdona. Nella ripresa il Megara cerca di farsi sotto ma è penalizzato dalla inferiorità numerica. Nonostante tutto si procura un rigore per fallo su D’Urso e Di Mauro trasforma. Poi l’occasionissima di Oriana ma la palla non entra.

La società intanto ha voluto imprimere una sterzata dando il benservito a ben cinque giocatori; si tratta di Messana, Ascia, Di Rosa, Iapichino e l’ultimo arrivato Rizzo. Un segnale ben preciso agli altri componenti la rosa ma è servito a ben poco, almeno a quanto si è visto in campo.