Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 9:16 - Lettori online 793
RAGUSA - 01/02/2017
Sport - Calcio, Promozione: gli etnei restano sulla scia del Città di Ragusa ad un punto di distanza

Marina di Ragusa sconfitto col minimo scarto dal Paternò

Un gol per una disattenzione difensiva segnato dopo appena 5’ condanna la squadra di Digiacomo Foto Corrierediragusa.it

Paternò-Marina di Ragusa: 1-0
Marcatore: 5’pt Garrasi

Marina di Ragusa: Cavone, Iapichino, Tuvè, Oriana (10’st Ascia), Puglisi, Nigro, Benvenuto, R. Valerio, Anania, Rizzo, Vitale (1’st Bufalino)


Un gol in apertura di gara condanna il Marina sul campo della vicecapolista. Una disattenzione pagata molto cara perché il gol di Garrasi ha deciso la gara. Dopo appena 5’ i rossoblù manovrano una palla sulla loro tre quarti ma perdono il controllo sul pressing avversario. Ripartenza veloce e taglio verticale per Ferdinando Garrasi che taglia perso il centro e batte Cavone in uscita. Il Marina accusa il colpo e cerca di riorganizzarsi. Rizzo e Anania si danno da fare ma la via della rete è bloccata. In un paio di occasioni il portiere paternese se la cava alla grande su tiri di Vitale e Rizzo.

Nel secondo tempo altra occasione per il Marina che non concretizza ed un gol annullato a Rizzo mentre il Paternò in contropiede si rende molto pericoloso. Digiacomo cerca di rimescolare le carte facendo entrare Ascia (foto) e Bufalino ma non ci sono occasioni di rilievo. Il Marina perde pur avendo giocato una partita alla pari con i padroni di casa.