Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 18 Agosto 2017 - Aggiornato alle 12:44 - Lettori online 829
RAGUSA - 25/01/2017
Sport - Basket, Eurocup: le ceche travolte dalle iblee in grande serata con Consolini e Vanloo

Passalacqua supera Nymburk e va agli ottavi con Galatasaray. Larkins si fa male, esordio amaro

La pivot americana si infortuna al ginocchio dopo appena 5’ e deve uscire Foto Corrierediragusa.it

Passalacqua Ragusa-Basketball Nymburk: 71-57 (28-15, 44-27, 56-43)

Passalacqua Ragusa: Larkins 2, Consolini 18, Nicholls 4, Gorini 7, Vanloo 16; Valerio, Spreafico 5, Formica 2, Brunetti, Ndour 17


La Passalacqua domina e passa agli ottavi di Eurocup. Troverà le turche del Galatasaray e sarà una grande sfida. La serata del PalaMinardi è stata rovinata solo dall’ infortunio di Erlana Larkins (foto), la cui partita d’esordio davanti al pubblico di casa è durata appena poco più di 5’. Su un rimbalzo nel pitturato la pivot americana salta, viene toccata da un’avversaria e cade male sul ginocchio. Una smorfia di dolore e poi viene accompagnata dai sanitari negli spogliatoi. Rientrerà nel secondo quarto e si accomoderà in panchina con tanto di borsa di ghiaccio al ginocchio infortunato. I medici valuteranno l’entità dell’infortunio ma non dovrebbe essere grave tanto che il presidente Gianstefano Passalacqua in sala stampa ha rassicurato tutti. Nymburk è stato dominato dalle biancoverdi sin dall’inizio. Passalacqua ispirata, precisa al tiro, veloce nelle transizioni, ben organizzata in difesa. Già al 6’ Ragusa è sul 20-9 dopo che Vanloo e Ndour proprio in apertura hanno piazzato due bombe da 3.

La belga e la senegalese sono state tra le più positive ed ispirate. Vanloo un autentico motorino e sempre presente al tiro. Ndour si propone, recupera palle, stoppa le avversarie e riparte. Alla fine 17 punti per lei. Ma la vera sorpresa della serata europea è stata Laura Nicholls, ritrovata per la buona condizione fisica e la presenza fisica in difesa. Molto bene anche Consolini con i suoi 18 punti e una sicurezza da veterana. Nymburk non esiste anche perché sbaglia troppo a canestro e non riesce ad arginare le padroni di casa. Il secondo quarto vede il massimo vantaggio al 2’50’’ con le biancoverdi sul 41-19. Ragusa molla al ritorno in campo, sbaglia qualche canestro di troppo e consente alle ceche di accorciare a -9. Ci pensa Vanloo a suonare la carica e scaldare il pubblico come quando regala un passaggio da dietro a Ndour che schiaccia. Il tempino si chiude a +13, la Passalacqua non molla e fa anche accademia nell´ultimo quarto chiudendo senza problemi la serata tra gli scroscianti applausi del pubblico. La qualificazione è in cassaforte.