Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 11 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 12:02 - Lettori online 827
RAGUSA - 25/11/2016
Sport - Basket, serie C: il recupero della 6a giornata per la gara interrotta per impraticabilità del parquet

Nova Virtus vince a Messina e continua striscia positiva

Domenica virtussini in casa al PalaPadua contro Aretusa Siracusa Foto Corrierediragusa.it

Basket Messina-Nova Virtus Ragusa: 77-89 (18-27; 38-50; 69-82)

Basket Messina: Di Dio (1), Calarese (8) , Hodges (17), Weglinski (30), Buono (10), Carnazza (2), Trimarchi (3), Mazzù (7), Marabello, Calderazzo. Allenatore: Dani Baldaro

Nova Virtus Ragusa: Gebbia Lorenzo (n.e.), Ferrera (2), Antoci (1), Spatuzza (n.e.), Licitra (10), Gebbia Alfonso (7), Chessari (10), Ferlito (9), Mammana (25), Canzonieri (11), Sorrentino (15) Allenatore: Massimo Di Gregorio

Arbitri: Attard di Cefalù e Fava di Palermo


Nova Virtus corsara a Messina nel recupero della sesta giornata. La gara fu sospesa due settimane fa al 24’ con i ragusani in vantaggio, a causa della troppa condensa che rendeva impossibile e pericoloso continuare a giocare. Gli uomini di coach Di Gregorio hanno condotto il match sin dall’inizio. Nei primi 20’ di gara hanno trovato subito la via del canestro, dimostrando forza difensiva e determinazione.

Solamente al rientro dall’intervallo lungo, il match diventa un po’ più altalenante, infatti, i messinesi, spinti dal loro pubblico, provano ad accorciare le distanze, tentando di cambiare le sorti della gara, ma la Virtus riesce a mantenere sempre il margine di sicurezza di una decina di punti, per poi sigillare il punteggio finale di 77-89. Mammana è stato ilmiglior realizzatore tra i ragusani, con 25 punti. «A metà gara ci siamo adagiati, avremmo dovuto chiudere prima la partita» –dice coach Di Gregorio «Era importante rimanere concentrati e portare a casa il risultato». Domenica altro impegno per i virtussini che ospitano l’Aretusa Siracusa al PalaPadua.