Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 21 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 11:15 - Lettori online 815
RAGUSA - 27/10/2016
Sport - Rugby, serie C: la partita è valida anche come andata della Coppa Barocco

Padua e Syrako si giocano il secondo posto in classifica

La partita avrà inizio alle 12 sul campo aretuseo. Coach Greco vuole rifarsi della sconfitta con il Cus Catania Foto Corrierediragusa.it

Da un derby all’altro. Il Padua archivia la sconfitta con il Cus Catania e pensa già alla sfida di domenica contro il Syrako. Iblei e siracusani sono appaiati al secondo posto in classifica e la sfida si presenta interessante anche per questo. I siracusani stanno facendo bene: una sconfitta, netta, in casa del Cus Catania e due successi casalinghi con Aquile del Tirreno e Amatori Palermo che valgono 8 punti e la possibilità, in caso di vittoria sul Padua, di mantenere, questa volta in solitario, il secondo posto in classifica.

Non ci sta German Greco, il coach paduino: "Per noi è fondamentale vincere, soprattutto perché si gioca in casa. Il Syrako è una buona squadra. Anche se lo scorso anno li abbiamo sconfitti sia all’andata che al ritorno domenica li affronteremo con il dovuto rispetto perché non possiamo sottovalutare nessun avversario. Bisogna vincere per continuare la corsa per la seconda piazza. «Il nostro obiettivo è quello di centrare la Poule Promozione, per poi giocarci senza ansie la serie B. Per raggiungerlo dobbiamo vincere (quasi) tutte le partite».
L’incontro sarà anche valido come andata della Coppa Barocco, il trofeo che ogni stagione viene assegnato a chi, tra le due squadre delle capitali del barocco siciliano, vince il doppio confronto. L’11 dicembre la partita di ritorno.
Per la concomitanza di altri incontri che si disputeranno sullo stesso campo, l’inizio di Padua-Syrako è stato anticipato alle ore 12.