Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Agosto 2017 - Aggiornato alle 15:47 - Lettori online 1352
RAGUSA - 26/10/2016
Sport - Basket, Eurocup: la prima giornata della competizione europea, si gioca oggi alle 20.30

A Namur esordio europeo per la Passalacqua. Biancoverdi motivate in cerca di riscatto

Le belghe sono alla 27ma partecipazione in Europa. Venerdì "aquile" impegnate in campionato a S. Martino Foto Corrierediragusa.it

Esordio europeo stasera alle 20.30 per la Passalacqua. Alla Hall Octave Henry di Namur le biancoverdi affrontano le belghe del Namur per la prima partita del girone E. Le belghe vantano ben 27 stagioni consecutive in competizioni europee e contano un roster molto competitivo tra cui le pivot Liskens e Fall. C’è anche un’italiana nel Namur, Laura Baggio. Le biancoverdi si presentano alla sfida europea non nelle migliori condizioni Consolini, Ndour, Nicholls e Spreafico provengono da infortuni vari che ne hanno condizionato la ripresa. Si è visto bene in campo contro Lucca con prestazioni non all’altezza delle giocatrici. Coach Lambruschi conta di rivedere una squadra motivata e combattiva e si affida alla voglia di ben figurare della squadra ed in particolare del play Julie Vanloo (foto di Giovanni Cassarino) che ritorna a casa e vuole dimostrare tutto il suo valore. La play è stata finora la migliore nelle prime gare di campionato ed ha messo in mostra numeri importanti dimostrando capacità di leadership in campo.

La settimana per la Passalacqua non finirà a Namur perché la squadra volerà subito verso S. Martino di Lupari dove venerdì, in anticipo dovrà affrontare le «lupe» locali per la quinta di campionato. Un tour de force dispendioso dal punto di vista fisico e mentale per una squadra che proviene da due scoonfitte consecutive in campionato contro Venezia e Lucca.