Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1350
RAGUSA - 24/09/2016
Sport - Calcio, Promozione: pari Atletico Catania sul campo del Belvedere, azzurri in testa alla classifica

Città di Ragusa in gol 9 volte, cappotto al Mascalucia

Partita già segnata nei primi 20’ e chiusa con 4 gol di vantaggio nel primo tempo Foto Corrierediragusa.it

Mascalucia-Città di Ragusa:0-9

Marcatori: 5’ pt. Vicari, 9’pt Pellegrino, 18’ pt N. Arena, 35’pt D. Arena, 5’ st. Pellegrino, 15’ st Vitale, 23’st autogol Real, 34’st. N. Arena, 42’st Vitale

Città di Ragusa: Taranto, Scribano, Baglieri, Ambrogio (10´st D. Vitale), Vindigni, Conti (34´ Galifi), Arena D., Pellegrino, Vicari, Bonarrigo, Arena N.


Non una partita ma un allenamento. Il Mascalucia esce dal campo con un cappotto sulle spalle. Ben 9 gol e un dominio totale degli azzurri di Calogero la Vaccara. Nel giro di due settimane il Città di Ragusa ha segnato ben 14 gol, a conferma delle enormi potenzialità del suo attacco. Gli etnei sono stati ben poca cosa sin dall’avvio e la differenza in campo è apparsa subito evidente dal punto di vista atletico e tecnico. Nel giro di un quarto d´ora gli azzurri erano già sul 3-0 e il primo tempo tempo si è chiuso con 4 gol di vantaggio.
Nicola Arena è stato subito imprendibile per i difensori avversari ma anche Vitale e Daniele Arena si sono divertiti a fare tiro al bersaglio. E’ stato proprio Vitale ad aprire le danze e realizzare il primo dei suoi tre gol. A seguire Nicola Arena con un tiro ben assestato, per lui una doppietta così come per Pellegrino. Partita già da archiviare nel primo tempo e giocata per onor di firma nella ripresa. Debole se non inesistente la reazione degli etnei che sono usciti dal campo a capo chino.