Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 978
RAGUSA - 21/09/2016
Sport - Basket: in programma venerdì e sabato al PalaZama

Top basket al PalaPadua col memorial "Matteo Ancione"

Vi prendono parte Fortitudo Agrigento, Pallacanestro Trapani, Eurobasket Roma e gli svizzeri del Massagno Foto Corrierediragusa.it

Fine settimana con il basket di qualità al Palapadua. Venerdì e sabato si tiene infatti la seconda edizione del memorial intitolato a Matteo Ancione. E’ la Nova Virtus che si è fatta carico dell’organizzazione dell’evento che lo scorso anno ha riscosso notevole interesse tra il pubblico. Quattro le squadre che si confronteranno sul parquet del PalaPadua. Tre sono italiane che militano in A2. Si tratta della Fortitudo Agrigento, della Pallacanestro Trapani e dell’Eurobasket Roma. La quarta formazione è svizzera, militante in serie A, il Basket Massagno.

Il primo incontro si gioca venerdì alle 18 tra il Massagno e la Pallacanestro Trapani. A seguire scenderanno sul parquet le altre due formazioni. Sabato si incontreranno prima le due perdenti e alle 19 la finale tra le vincenti delle gare di venerdì.

La famiglia di Matteo Ancione che contribuisce così come al Comune alla spese per l´organizzazione del torneo, ha pubblicamente ringraziato l´Amministrazione comunale per il sostegno economico concesso per la piena riuscita della manifestazione. «Matteo –ha detto il papà visibilmente commosso nel corso di un incontro al Comune– continua ad essere con noi ed è felice del fatto che a Ragusa si continui l´opera di promozione del basket».
«La società Nova Virtus organizzatrice del torneo – ha dichiarato il presidente Alessandro Vicari - ha ritenuto giusto per onorare la memoria di Matteo Ancione mettersi al lavoro e grazie al sostegno economico del Comune, della famiglia Ancione e di alcuni sponsor, è riuscita nell´intento di portare a Ragusa quattro squadre di basket di grande livello".