Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 622
RAGUSA - 20/09/2016
Sport - Calcio, Prima Categoria: la decisione del Comitato regionale dettata dall’insufficienza di campi sportivi

Cambia tutto il calendario in Prima Categoria

Confermato l’inizio per domenica, New Modica in casa contro Portopalo e Pro Ragusa contro Noto Foto Corrierediragusa.it

Cambia tutto il calendario del girone F di Prima categoria. Il comitato regionale Sicilia ha moddificato ad appena qualche giorno dall’inizio del campionato il calendario delle gare per contemperare le esigenze delle due squadre di Noto, Rinascita Netina e Noto calcio che utilizzano l’impianto Palatucci e di tre ssquadre che utilizzano il «Vincenzo Barone» di Modica e ciioè il New Pozzallo, il New Modica e il Per Scicli. Affollamento dunque nell’impianto modicano peer la scelta di Pozzallo e Per Scicli di giocare le gare interne a Modica. Secondo il nuovo calendario il derby modicano tra New Modica e Frigintini si gioca alla terza giornata. All’11ma giornata derby tra Pro Ragusa e New Modica in casa dei ragusani.

Queste dunque le gare della prima giornata:
Atl. Scicli-Frigintini
Canicattini-Per Scicli
Comiso-Solaarino
New Modica-Portopalo
Pachino-New Pozzallo
Pro Ragusa Noto
Riposa Eurosport Avola


Coppa Sicilia: New Modica-Comiso
Il New Modica c’è, il Comiso latita. Cinque gol (tripletta di Occhipinti, Terranova e Campailla su rigore) sul groppone dei malcapitati verdearancio che dopo un primo tempo giocato a viso aperto sono crollati nella ripresa. Evidente la differenza di preparazione tra le due squadre che si sono affrontate al «Vincenzo Barone». La squadra di Bartolo Di Martino ha prevalso nonostante in inferiorità numerica dopo 20’ di gioco. Il Comiso di Carbonaro è ancora indietro e soprattutto ha poca qualità. Il New Modica può contare su giocatori di esperienza e di categoria come Pitino, Cassibba, Gugliotta, Limone e Sabellini. Un buon inizio per i rossoblù che sono stati salutati da circa 400 persone sugli spalti del "Barone".