Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 502
RAGUSA - 05/09/2016
Sport - Calcio, Promozione: si comincia domenica e si chiude il 15 aprile, 20 giorni di sosta a Natale

Calendario Promozione, tanti derby per le 4 iblee

L’attesa stracittadina tra azzurri e rossoblù alla 14ma giornata l’11 dicembre all’Aldo Campo Foto Corrierediragusa.it

Si parte domenica e si finisce il 15 aprile, in tutto 30 partite tra andata e ritorno. Nel girone D ci sono 9 squadre catanesi, 4 iblee e 3 siracusane. Il calendario dei due gironi di Eccellenza e dei 4 di Promozione è stato ufficializzato oggi dal Comitato regionale siculo.

Nel girone D alla prima giornata esordi esterni per Città di Ragusa contro il Belvedere a Siracusa e Vittoria al campo di Zia Lisa a Catania contro il Dagata. Per Marina di Ragusa e S. Croce due catanesi, rispettivamente Mascalucia e Atletico Catania. Alla seconda giornata campi invertiti perchè il Città di Ragusa gioca al "Biazzo" contro il Megara e il Vittoria al "Cosimo" contro l´Adrano. Il primo derby tra squadre iblee è in programma il 10 ottobre al comunale Kennedy tra S. Croce e Vittoria. Nella domenica successiva, alla 6a giornata altro derby per il Vittoria, stavolta in casa, contro il Marina di Ragusa. Alla 12ma giornata, il 27 novembre, ancora derby per il Città di Ragusa in casa contro il S. Croce. Per la squadra di Calogero La Vaccara comincia un ciclo terribile perchè la domenica successiva, il 4 dicembre, alla 13ma giornata è in calendario il derby contro il Vittoria in trasferta e poi alla 14ma, penultima di andata, l´attesissima stracittadina contro il Marina di Ragusa all´Aldo Campo. Tra la fine del girone di andata il 18 dicembre e la prima di ritorno l´8 gennaio saranno osservati 20 giorni di riposo.

Dal punto di vista tecnico il girone D si presenta molto duro per la presenza delle squadre etnee. L´Atletico Catania, retrocesso dall´Eccellenza, è la squadra da battere avendo allestito un undici molto competitivo. Attenzione anche ad Adrano e Trecastagni. Marina di Ragusa e soprattutto Città di Ragusa si presentano ai nastri di partenza con squadre molto attrezzate e saranno sicuramente tra le protagoniste. Il Marina punta dichiaratamente ai play off mentre il Città crede nella Promozione in Eccellenza dopo la robusta campagna acquisti. Il S. Croce ha attrezzato una squadra giovane e può dire la sua in funzione play off mentre il ripescato Vittoria è accreditato per un campionato tranquillo senza tanti patemi.