Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 883
RAGUSA - 29/08/2016
Sport - Basket, A1: le due spagnole indisponibili almeno fino a metà settembre

Passalacqua, Lambruschi lavora su difesa. Vanloo sorprende

La dirigenza al lavoro per organizzare un paio di amichevoli ma mancano le avversarie Foto Corrierediragusa.it

Passalacqua al lavoro. Dopo la conoscenza del gruppo coach Gianni Lambruschi entra nel dettaglio di schemi e situazioni di gioco cominciando dalla fase difensiva. Al tecnico mancano Laura Nicholls, impegnata alle Olimpiadi con la Spagna, vincitrice della medaglia d’argento, ed ora in fase di ricarica delle batterie, e Astou Ndour che è rientrata nel San Antonio Stars per la prosecuzione del campionato Wnba. Ndour ha sfoggiato la sua medaglia (foto) e giocherà fino a settembre inoltrato nonostante il quintetto texano sia ormai escluso dai play off. Ndour dovrebbe arrivare a Ragusa prima dell’inizio del campionato e certamente nell’ultima settimana di settembre visto che l’ultimo impegno nim Wnba è in calendario il 18 settembre contro Phoenix. Laura Nicholls dovrebbe, invece, essere già disponibile per la Supercoppa contro Schio il 25 settembre. Il resto del gruppo è al lavoro a cominciare da una sorprendente Julie Vanloo che si è fatta già apprezzare per le sue capacità tecniche e la sua professionalità. La società sta intanto cercando di organizzare delle gare amichevoli per la prima decade del prossimo mese. Difficile trovare delle squadre competitive disponibili ad una trasferta a Ragusa per cui la seconda edizione del Trofeo Di Quattro potrebbe a questo punto essere in forse. Confermato invece il doppio impegno con S. Martino di Lupari il 17 e 18 settembre nella settimana precedente l’incontro di Supercoppa.