Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1376
RAGUSA - 18/08/2016
Sport - Basket, serie C: campionato al via il 20 ottobre, preparazione inizia a fine mese

Nova Virtus perde Davide Boiardi e investe sui giovani

Girone tutto siciliano molto competitivo, mancherà il derby con il S. Croce Foto Corrierediragusa.it

Raduno a fine mese, campionato dal 2 ottobre. La Nova Virtus comincerà la preparazione in sede e la società si sta attrezzando per iniziare al meglio la nuova stagione. Il riconfermato coach Massimo di Gregorio dovrà fare a meno di Davide Boiardi che ha deciso di trasferirsi al Cerignola nella serie C pugliese. Un elemento valido anche per la sua esperienza che verrà mancare. Di Gregorio potrà comunque contare su Alessandro Sorrentino, Davide Mammana e Giorgio Canzonieri (foto) che restano gli elementi più rodati che potranno dare peso ed esperienza a tutto il quintetto. La società anche quest’anno punta moto sui giovani e pescherà nel vivaio del Pegaso che ha conquistato il titolo nazionale di categoria.

Il campionato di serie C silver sarà quest’anno molto impegnativo e vedrà ai nastri di partenza solo squadre siciliane. Aretusa Siracusa, Capo d’Orlando, Licata e Spadafora sembrano le più attrezzate e per la Nova Virtus ci sarà filo da torcere per arrivare al traguardo minimo della salvezza. Quest´anno mancherà il derby con il S. Croce perchè la squadra camarinense è retrocessa e pur potendo essere ripescata, la dirigenza ha deciso di giocare in serie D. Altro obiettivo della Nova Virtus è di lanciare qualche altro giovane per rendere il quintetto più solido e competitivo.