Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 905
RAGUSA - 21/07/2016
Sport - Calcio: entro il mese la decisione del comitato regionale Sicilia sui ripescaggi

Ragusa vuole solo l´Eccellenza. "La Promozione non interessa"

Il neo costituito Ssd Ragusa potrebbe così chiudere a poche settimane dalla sua nascita Foto Corrierediragusa.it

O l’Eccellenza o il nulla. La dirigenza del nuovo Ssd Ragusa mette i chiaro le sue intenzioni. «Siamo interessati solo all’Eccellenza –dice il presidente Ettore Tuccitto- un altro anno in Promozione non rientra nei nostri programmi». La fusione tra il Ragusa e il Modica Calcio era infatti nata in questa prospettiva visto che la società rossoblù, retrocessa dall’Eccellenza, avrebbe sulla carta i titoli per il ripescaggio. Questo sulla carta perché bisognerà vedere se ci saranno posti a sufficienza nell’organico regionale e soprattutto verificare chi sono gli aspiranti al ripescaggio. Ragusa ha buoni titoli ma la sicurezza è tutt’altra cosa ed allora Ettore Tuccitto ha deciso di uscire allo scoperto anche se l’idea è stata sempre questa nel momento in cui è andata in porto la trattativa con Gianni Iacono, proprietario del titolo sportivo del Modica Calcio.

La Promozione non interessa né a Iacono né a Tuccitto che proprio non vuol saperne di un terzo anno in un campionato che non scalda i tifosi ragusani. Pochi i tifosi sugli spalti dell’Aldo Campo e soprattutto scarso interesse in città. Tutto da vedere se le cose possono migliorare con un campionato un gradino appena sopra ma il Ragusa ci vuole comunque provare per risvegliare gli entusiasmi sopiti da tempo. Difficile dire se ci riuscirà. In attesa di notizie da Palermo, presumibilmente a fine mese, la società resta in campana e non si muove pur se sera che il progetto Eccellenza possa andare in porto.