Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 765
RAGUSA - 19/07/2016
Sport - Ciclismo: terzo atleta ragusano a partecipare ai giochi olimpici insieme a Giorgio Avola e Luca Marin

Damiano Caruso alle Olimpiadi di Rio con la squadra azzurra

Solo cinque i selezionati dal ct Davide Cassani per un percorso che prevede una salita di 9km Foto Corrierediragusa.it

Damiano Caruso (foto) è il terzo rappresentante ibleo alle Olimpiadi di Rio. Insieme a Giorgio Avola, fioretto individuale, e Luca Marin, 400 misti di nuoto, il ciclista ragusano sarà ai nastri di partenza della prova a squadre in programma il 6 agosto. Caruso sarà in squadra insieme a Fabio Aru, Vincenzo Nibali, Alessandro Di Marchi e Diego Rosa. Le convocazioni sono state diramate dal ct Davide Cassani che ha così riconosciuto a Damiano Caruso grandi potenzialità per far bene e contribuire alla vittoria dei due uomini di punta azzurri, ovvero Nibali e Aru.

Il ciclista ibleo è impegnato attualmente al Tour de France dove si sta ben comportando. E’ infatti 23mo in classifica ed il terzo degli italiani dopo Daniele Martin, nono e Fabio Aru 10mo grazie alle sue buone prove soprattutto nei tratti a lui più congeniali in salita. Caruso corre per i colori della Bmc diretta da Jim Ochowizc. Le prove al Tour e l’ottavo posto assoluto al Giro d’Italia hanno valso a Caruso la convocazione anche perché il tracciato di Rio prevede una salita di 9 km che ben si confà alle caratteristiche di Damiano Caruso. L’essere entrato tra i cinque selezionati componenti la squadra azzurra è motivo di grande orgoglio per Caruso che incontrerà i suoi compagni il 27 a Fiuggi per poi partire alla volta del Brasile il 30.

Negli ambienti iblei dove Damiano è sempre seguito ed apprezzato tante le testimonianze nei confronti del ciclista per un traguardo di grande prestigio. Tra gli altri commenti nei social: "Grande Damiano", "L´Aquila degli Iblei vola vverso Rio".