Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 510
RAGUSA - 16/06/2016
Sport - Basket: le due squadre impegnate in Veneto per ottenere un piazzamento di prestigio

Under 16 e 18 della Pegaso alle finali nazionali di categoria

I primi ad esordire al Palasport di Maniago, Pordenone, saranno gli under 18 di Ninni Gebbia Foto Corrierediragusa.it

Pegaso Ragusa impegnata nelle finali nazionali di categoria con le squadre under 16 e under 18 in questo fine settimana. I primi ad esordire al Palasport di Maniago in provincia di Pordenone saranno gli under 18 di Ninni Gebbia che affronteranno la società toscana Valdicornia Basket.

Le altre due squadre che si contenderanno il tricolore saranno la Dinamo Sassari e i veneti della Pallacanestro Vigodarzere. A partire dal lunedì prossimo sarà la volta della squadra under 16 (foto) diretta da coach Giorgio Dimartino che a Caorle tenterà ancora una volta di entrare tra le prime otto squadre d’Italia. Per raggiungere l’obiettivo dovrà superare indenne il girone di qualificazione che la vedrà impegnata nella partita d’esordio contro il Basket Jesi e si troverà poi davanti il Club Basket Frascati e l’ABA Legnano.

«Siamo felicissimi di aver raggiunto questi due grandi traguardi e di essere ancora noi, per il terzo anno consecutivo, a rappresentare il basket siciliano a livello nazionale – dichiara coach Giorgio Dimartino – prenderemo per buono tutto quello che verrà e cercheremo di sfruttare l’esperienza che abbiamo accumulato negli ultimi anni per tentare di arrivare quanto più in alto possibile».