Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 781
RAGUSA - 09/06/2016
Sport - Basket, A1: la società si è candidata per ospitare l’Opening day del campionato

Chiara Consolini resta alla Passalacqua. Ndour in arrivo

Dopo la belga Julie Vanloo e la spagnola Nicholls la senegalese dovrebbe essere certa Foto Corrierediragusa.it

In attesa di definire ufficialmente l’ingaggio della senegalese Astour Ndour e di assicurarsi la quarta straniera dopo Nicholls e Vanloo la Passalacqua trova l’accordo con Chiara Consolini (foto). La guardia ex Schio resterà in biancoverde per il secondo anno consecutivo dopo la positiva esperienza della scorsa stagione nel corso della quale Chiara Consolini è risultata la migliore delle italiane per punti segnati, dopo Little, Brunson e Erkic, avendo messo a segno 7,5 punti di media a partita, tirando con il 40% da due e il 27% da tre e il 64% dalla lunetta.

«Ho deciso di rimanere a Ragusa –dice la Consolini- perché è un bell´ambiente, dove una giocatrice può lavorare bene e con intensità per continuare a crescere e migliorare. Sono stata molto bene durante la scorsa stagione, un´annata che ricorderò per il gruppo di compagne super e per la mia prima coppa Italia, che è stata anche la prima della città. Ci sono tutti i presupposti e tutti gli stimoli per continuare a lavorare bene in una società che ha grandi obiettivi. E di molto stimolante c´è il partecipare alla prossima EuroCup: questo mi porta ad avere ancora più entusiasmo per la prossima stagione perché desideravo partecipare a una competizione europea, da aggiungere al campionato. Una competizione nella quale saremo "matricole" ma con ottimo potenziale per dire la nostra».

Consolini è la terza giocatrice riconfermata dopo Lia Valerio e Gaia Gorini e gli arrivi di Julie Vanloo, Laura Nicholls e delle italiane Beba Bagnara e Laura Spreafico. La società si sta guardando attorno per trovare la quarta straniera e dovrebbe definire l’arrivo ufficiale della senegalese Ndour. La Lega Basket ha intanto confermato che la Supercoppa Italiana tra la vincitrice del campionato e quella della Coppa Italia sarà disputata a Schio. Si rinnova la sfida tra scledensi e ragusani sempre nella stessa competizione, vinta l’anno scorso dal quintetto di Mendes. Non è stata ancora resa nota la data ma sarà il primo impegno ufficiale della stagione. Ragusa intanto si è candidata per ospitare l’Opening day, ovvero il concentramento di tutte le squadre partecipanti al campionato con la disputa delle partite della prima giornata sullo stesso campo. Potrebbe essere il PalaMinardi ma anche Lucca ha avanzato la sua candidatura.