Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1244
RAGUSA - 30/05/2016
Sport - Basket: al concentramento nazionale di Battipaglia presenti le migliori 16

Under 16 Passalacqua, bene la prima contro Faenza

La società biancoverde punta ad entrare tra le prime otto grazie ad un roster molto competitivo Foto Corrierediragusa.it

Comincia con una vittoria la formazione Under 16 della Passalacqua (foto) impegnata alla finale nazionale che si tiene a Battipaglia. Le ragazze allenate da Gianni Recupido e Svetlana Kuznetsova hanno battuto infatti Faenza per 69-59 e puntano ad entrare tra le prime otto formazioni italiane. La Under 16 biancoverde è arrivata alla finale di Battipaglia superando con un tris di vittorie il concentramento interzonale tenutosi ad Umbertide. A Battipaglia sono presenti sedici formazioni molto agguerrite come Scuola Basket Faenza, Pallacanestro Interclub Muggia, Basket Costa X L´Unicef, Minibasket Battipaglia, Geas Basket, Reyer Venezia, Nuova Pall. Treviso, Bk Femminile Pontedera, Bull Basket Latina, Libertas Moncalieri, Virtus Eirene Ragusa, Basket Academy Mirabello, Giants Basket Marghera, Basket Girls Ancona, Fe.Ba. Civitanova, Baskettiamo Vittuone. Si tratta del meglio del basket giovanile in Italia con società da sempre presenti in campo giovanile mentre le ragusane hhanno cinciniato appena tre anni fa.

Il roster biancoverde è composto da Alessandra Antoci, Sharon Baglieri, Virginia Linzitto, Beatrice Rostro, Giorgia Rimi, Lucia Savattteri, Giulia Lucifora, Alice Criscione, Mariaelena carfì, Carola Chessari, Eva Procopio, Chiara Caracciolo, Ludovica Ricciardi. Dice Gianni Recupido. «Per noi è una grande soddisfazione essere qui. Abbiamo rafforzato la squadra con qualche elemento di fiori ma il nucleo è tutto ragusano. Ci interessa fare crescere le nostre atlete e fin qui abbiamo fatto bene». La Passalacqua tornerà in campo per la seconda partita contro Pontedera.