Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 659
RAGUSA - 26/05/2016
Sport - Calcio, Promozione: Gomez e Anania punti fermi della Sicilia Juniores al Trofeo delle Regioni

Il Ragusa vuole il ripescaggio in Eccellenza, società più forte

Nuovi ingressi e nuovi sponsor per puntare al campionato di serie superiore Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa presenterà domanda di ripescaggio in Eccellenza. La società ci conta e sa di avere buone carte da poter giocare per collocarsi in buona posizione per un eventuale ammissione nel campionato superiore. «Ci stiamo lavorando -dice il ds Cesare Sorbo- Il ripescaggio in Eccellenza ci darebbe la garanzia di nuovi sponsor che hanno dato la loro disponibilità e sarebbero incentivati dalla partecipazione ad un campionato superiore. Inoltre stiamo cercando di allargare la base societaria cn l’ingresso di tre quattro nuovi elementi che possono dare una mano alla causa Ragusa». In ogni caso, come ribadisce da tempo il presidente Ettore Tuccitto, gli attuali dirigenti che hanno risollevato la società azzurra dopo il fallimento di due anni fa sono pronti a farsi da parte e favorire chiunque si presentasse con un progetto credibile per il rilancio del Ragusa Calcio. Nel frattempo non ha sortito alcun effetto l’appello lanciato dal consigliere Mario Chiavola perché le forze calcistiche della città si riuniscano e diano vita ad una società forte capace di essere competitiva.

Con tre squadre in Promozione, una in Prima categoria (Pro Ragusa) e una in seconda (Atletico Ragusa) la platea è veramente affollata e anche il lavoro a livello giovanile diventa dispersivo. A proposito di giovani si sono imposti a livello regionale il guineano Louie Gomez, 17 anni, e Alberto Anania, che hanno disputato il campionato con i colori azzurri. I due sono entrati a far parte stabile della rappresentativa siciliana Juniores che da questo fine settimana partecipa in Calabria al Torneo delle Regioni. Gomez, centrocampista esterno, e Anania, attaccante centrale, si sono imposti soprattutto nel girone di ritorno costituendo dei punti fermi nello schieramento di Salvatore Utro, guadagnandosi la convocazione e il posto in squadra.