Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 743
RAGUSA - 23/05/2016
Sport - Basket: i ragazzi ragusani alle nazionali under 16 di Eccellenza

Pegaso perde con Milano ma vince con Roma e vola in finale

E’ la terza volta consecutiva che la società iblea raggiunge questo risultato Foto Corrierediragusa.it

Per il terzo anno consecutivo la Pegaso si qualifica alle finali nazionali di basket giovanile nella categoria under 16 d’eccellenza. I ragazzi ragusani, pur avendo perso con Milano sono riusciti in una vera e propria impresa Pur avendo perso due pedine importanti (Ianelli e Longo rispettivamente a Roma e a Trapani), rimpiazzati da Simone Ciccarello della Virtus Augusta e da Ursulo D’Almeida, atleta proveniente dall’Africa, la squadra allenata da Giorgio Dimartino e Ninni Gebbia è riuscita nell’impresa di ripetere l’exploit degli anni precedenti. I ragusani hanno vinto contro l’Eurobasket Roma e approfittando della seconda sconfitta consecutiva dell’Armani Jeans Milano, hanno conquistato con un turno di anticipo il primo posto nel concentramento interzonale di Livorno qualificandosi alle finali nazionali di Caorle del 20 giugno.

Nulla hanno potuto i cestisti romani contro lo strapotere fisico e tattico dei ragazzi di Ragusa che, sospinti da un cinico quanto preciso Vanacore dalla media e lunga distanza (20 punti al suo attivo), da un superlativo e devastante D’Almeida ai rimbalzi (24 punti segnati) e dal solito Chessari (14), hanno portato a casa una vittoria (84 a 61 il punteggio finale) che consente alla Pégaso Ragusa di scrivere ancora un´altra pagina nella storia del basket italiano. Per la Pegaso gli impegni comunque non finiscono qui a Mosciano Sant’Angelo alcuni elementi della squadra saranno impegnati nell’interzona del campionato under 18 d’èlite.