Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 468
RAGUSA - 21/04/2016
Sport - Basket, A1: si gioca stasera alle 20.30 al PalaMinardi, domenica alle 18 il ritorno

Passalacqua in campo contro Parma per conquistare il passaggio a semifinale play off scudetto

In campionato successo sia all’andata sia in trasferta per le biaconverdi Foto Corrierediragusa.it

Partono i play off e l’assalto allo scudetto. La Passalacqua ci prova per la terza volta e comincia da Parma. Il quintetto emiliano è stato sconfitto sia all’andata, l’8 novembre finì 68-61 sia in trasferta, a marzo le ragusane prevalsero per 64-60 in due partite molto combattute. La Passalacqua non si può fermare e coach Lambruschi conta di chiudere la pratica Parma solo in due partite ed evitare la bella di mercoledì 27. In questa le biancoverdi si presentano alla fase finale in una posizione di svantaggio rispetto ai due anni precedenti quando chiusero il campionato al secondo posto per poi arrivare alla finale scudetto. Il terzo posto infatti vuol dire un incrocio pericolosissimo con Schio già in semifinale. Per il momento in casa Passalacqua nessuno vuole pensarci e si preferisce invece concentrarsi su Parma Ai quarti le gialloblù hanno superato per differenza canestri le ferraresi del Vigarano e si presentano al PalaMinardi convinte di potere fare il colpaccio. Dice capitan Jenifer Nadalini: «Affronteremo la gara con la massima concentrazione. Non ci basta la vittoria della Coppa Italia, vogliamo portare lo scudetto a Ragusa. Voglio chiudere alla grande la mia stagione italiana».

Si gioca stasera alle 20. 30 mentre il ritorno è in programma domenica alle 18 a Parma.