Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 678
RAGUSA - 08/04/2016
Sport - Rugby, serie C: si gioca domenica alle 12 sul campo dei nisseni

Padua si gioca la promozione in B contro la Nissa

Nella gara di andata prevalsero di misura i rugbisti di coach German Greco Foto Corrierediragusa.it

Cinque partite alla fine del campionato. Il Padua è concentratissimo e punta al ritorno in serie B dopo la traumatica retrocessione della scorsa stagione. L’avversario più ostico è la Nissa che insieme ai ragusani si trova in testa alla classifica. Lo scontro al vertice si gioca domenica sul campo nisseno e potrebbe risultare decisivo. E’ la terza volta che ragusani e nisseni si trovano di fronte ed all’andata il Padua vinse di misura. E’ presumibile, vista la forza delle due squadre, che anche in questa occasione sarà un match tirato fino all’ultimo minuto.

Dice coach German Greco (foto): «E’una partita importante ma non decisiva, Certo vince o perdere non sarà indifferente perché ci saranno sempre meno partite da qui alla fine. Con 20 punti ancora in palio tutto può succedere. Contro la Nissa sarà una partita dura, come le prime tre, decise solo nel finale. Dobbiamo correre e giocare bene fino all’80’ per raggiungere il nostro obiettivo». La gara di andata deve essere punto di riferimento per il Padua che riuscì a ribaltare il risultato proprio nei minuti finali grazie ad una grande voglia di riscatto e ad una preparazione atletica di tutto rispetto che alla fine fece la differenza.