Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:19 - Lettori online 1548
RAGUSA - 05/04/2016
Sport - Calcio, Promozione: due giornate alla fine, Nissa promossa e Palma retrocesso

Il Ragusa si gioca il futuro con Nissa e Canicattì

Dall’esito delle due sfide dipenderà la posizione per la disputa dei play off Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa si prepara a due partite decisive per la sua stagione. Il turno di riposo con la vittoria del Canicattì ha portato a 4 i punti di distacco dagli agrigentini, che al momento sono terzi in classifica. Il Licata è un punto sopra, 5 dal Ragusa, ed il secondo posto non è dune fuori discussione. Il Ragusa torna in capo domenica e deve affrontare la capolista Nissa, neo promossa in Eccellenza. Poi nell’ultima giornata azzurri impegnati in trasferta proprio sul campo del Canicattì che all’andata violò l’Aldo Campo. La partita con la Nissa potrebbe rivelarsi meno ostica del previsto perché i biancoscudati hanno raggiunto il loro obiettivo e gli azzurri potrebbero approfittare della loro deconcentrazione.

Non sarà facile comunque e il Ragusa deve cercare di ottenere il massimo da questi due ultimi impegni per arrivare nelle condizioni migliori ai play off. Al momento il Ragusa dovrebbe affrontare il Canicattì in casa degli agrigentini e vincere lo scontro diretto per arrivare alla finale play off con il Licata. In casa azzurra nessun programma e obiettivo sei punti nonostante la forza e la caratura delle avversarie. I conti si faranno a fine campionato.