Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1212
RAGUSA - 31/03/2016
Sport - Basket, A1: a Schio prima gara sabato alle 17, a seguire altra semifinale alle 19.15

Passalacqua pronta per la Final Four. Coach Lambruschi: "Vogliamo vincere la coppa"

Deborah Gonzales regolarmente in campo dopo l’infortunio di sabato scorso Foto Corrierediragusa.it

E l’ora della Coppa. Al PalaRomare di Schio si gioca per la Coppa Italia. A contendersela le prime quattro in classifica, Passalacqua, Lucca, Schio e Venezia. Alle 17 di sabato la prima partita con le ragusane che affrontano le lagunari, a seguire, alle 19.15, le locali contro Lucca. Domenica alle 18 la finale per l’assegnazione del titolo che lo scorso anno fu di Schio. «Vogliamo portare a Ragusa il primo titolo italiano della storia della pallacanestro locale- dice sicuro Gianni Lambruschi- Non siamo al 100 per cento ma non è tempo di piangersi addosso. La squadra è in salute ed anche Gonzales ha recuperato. Per noi è importante perché si alterna molto bene con Gaia Gorini. Chiedo alle ragazze di migliorare l’approccio alla gara. Niente più partenze diesel, dobbiamo andare fino in fondo sin dall’inizio».

La Passalacqua è favorita per l’accesso alla finale ma Venezia è un osso duro e bisognerà stare attenti per non incappare in una delusione come successe lo scorso anno proprio in casa contro Lucca. Schio è favoritissima per la vittoria finale non solo in virtù della sua forza tecnica ma anche per il fattore campo. Le scledensi inoltre hanno grande esperienza e la fanno valere tutta nei momenti decisivi. Nulla comunque è perduto e la Final Four si annuncia molto combattuta e di buon livello tecnico visto che si affrontano le quattro migliori di A1.