Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 979
RAGUSA - 16/03/2016
Sport - Calcio, Promozione: tre gare decisive, la prima sabato con il Macchitella Gela

New Team prepara la sfida salvezza e torna al "Biazzo"

Dopo il turno di riposo gli uomini di Giglio devono affrontare il Marina di Ragusa e chiuderanno con A. Caltanissetta Foto Corrierediragusa.it

Il New Team ritorna a giocare al «Biazzo» (foto). La richiesta della società è stata accolta favorevolmente dal Comitato regionale Sicilia che ha autorizzato la disputa delle due ultime gare interne della stagione all’ex Enal. Per la squadra del presidente Vitale si tratta di un ritorno a casa visto che proprio nell’’impianto di via Archimede la società giallonera ha costruito le sue vittorie e le sue promozione. Il presente tuttavia è meno felice visto che il New Team è impelagato nella zona play out in questo finale di campionato.

La sconfitta subita di misura a S. Croce ha ancora una volta complicato la vita ai ragazzi di Carmelo Giglio che sabato possono recuperare punti con il Macchitella Gela. Il calendario assegna due gare interne per i gialli, Macchitella e A. Caltanissetta e una trasferta, seppur sulla carta contro il Marina di Ragusa, oltre al turno di riposo. Un calendario agevole visto che la squadra potrà avere dalla sua il fattore campo. Gli avversari sono tutti diretti concorrenti e il fattore campo puòò rivelarsi decisivo. Per la gara di sabato rientra Pellegrino a Giglio dovrà fare a meno di Carfì, Bornabò e Drago.