Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 718
RAGUSA - 06/03/2016
Sport - Calcio, Promozione: oggi Ragusa sul campo degli agrigentini del Casteltermini

New Team ritrova il sorriso e i 3 punti con il Ravanusa

Vittoria netta dei gialloneri grazie a duna doppietta di Andrea Vicari e gol di Valentino Conti Foto Corrierediragusa.it

New Team 3 – Ravanusa 0
Marcatori: 3’ e 6’pt Vicari, 34’ pt Conti

New Team: Taranto, Khalfouni, Brullo, Zocco, Conti, Madera, S. Vitale (45’ st Cultrera), Ambrogio (42’ st Andolina), Bonarrigo, Rovetto, Vicari (39’ st Gurrieri) All. Carmelo Giglio

Il New Team interrompe il digiuno di vittorie e di punti e ritrova il sorriso. Il successo sul Ravanusa è stato convincente e ridà il sorriso a tutto l’ambiente giallonero. La gara si è messa subito bene per i ragazzi di Carmelo Giglio che in poco più di mezzora hanno chiuso il discorso. New Team addirittura in vantaggio di due gol nei primi 6’ con Andrea Vicari pronto all’appuntamento sugli assist di Carmelo Bonarrigo. Ravanusa confuso e incapace di reagire tanto che il New Team è andato ancora in gol con Conti fissando così il risultato. Il secondo tempo è stata solo ordinaria amministrazione con il Ravanusa incapace di mettere in difficoltà i padroni di casa che hanno sempre tenuto in pugno la gara.

Il Ragusa scende oggi in campo a Casteltermini e cerca di allungare la serie positiva di sei giornate. C’è la possibilità di continuare il filotto di vittorie a Casteltermini. Gli agrigentini sono impelagati nella basa classifica ma sono temibili come dimostra la loro recente vittoria fuori casa contro l’Atletico Gela. Il Ragusa è comunque in gran forma visto che Utro ha trovato il giusto equilibrio dentro e fuori dal campo. Lo spogliatoio è più sereno dopo alcuni chiarimenti che hanno portato all’allontanamento di qualche giocatore e i giovani, Da Ferrante ad Anania, da La Terra a Gomez stanno facendo il loro dovere fino in fondo. Il Ragusa deve mantenere il terzo posto e tenere le distanze dal Canicattì al quarto per godere di questo vantaggio di posizione in funzione play off. Sulla base della classifica finora determinatasi non si disputerebbe infatti il play off tra Licata e Atletico Gela perchè tra le due squadre ci sono più di dieci punti di distacco.