Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:03 - Lettori online 1312
RAGUSA - 18/02/2016
Sport - Calcio, Promozione: i gialli giocano in anticipo all’Aldo Campo, assenti Kalfhouni e Barnabò

New Team contro Canicattì alla ricerca della vittoria perduta

La società si attende una reazione dopo un periodo nero che ha portato tre sconfitte e l’eliminazione dalla Coppa Foto Corrierediragusa.it

Momento difficile per il New Team. A squadra del presidente Vitale è in crisi di risultati orai da tre settimane e l’ultima partita in casa della capolista Nissa ha portato un’altra sconfitta. Si tratta del terzo stop e questo ha fatto scattare un campanello d’allarme in seno alla società.

Dice il team manager Massimo Vitale: «Dobbiamo subito rimetterci in carreggiata per fare in modo che si possano acquisire i punti necessari per ottenere la dovuta serenità. Mi piace, altresì, sottolineare un altro elemento. E cioè che abbiamo giocato con cinque juniores. Devo mettere in evidenza altresì lo spirito del gruppo che ha dimostrato di operare con la dovuta compattezza sino alla fine, un gruppo molto motivato che, a questo punto, speriamo possa cogliere risultati positivi a partire da sabato».

Il New Team affronta infatti all’Aldo Campo il Canicattì. Un osso molto duro perché si tratta di una squadra che è in serie positiva, si è rinforzata e mira alla promozione. Per gli uomini di Carmelo Giglio non ci sono, tuttavia scuse di sorta. Bisogna tornare a fare punti perché laa classifica rischia di farsi pericolosa. Il tecnico dovrà faare a meno di Kalfhouni, sqaulificato, e Barnabò, infortunato. Assente anche il portiere Taranto non ancora del tutto recuperato. In porta Giglio schiererà Campo.