Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1113
RAGUSA - 17/02/2016
Sport - Calcio, Promozione: dopo la convincente vittoria degli azzurri contro Atletico Caltanissetta

Ragusa a Belpasso per staccare il biglietto per la semifinale di Coppa. Utro: "Serve una gara perfetta"

Gli azzurri partono con un gol di vantaggio, basterà non perdere per centrare ul passaggio del turno Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa ritorna in campo. Oggi a Belpasso si gioca la gara di ritorno di Coppa Sicilia ed in ballo c´è il passaggio alle semifinali. Gli azzurri partono con il vantaggio di un gol sugli etnei e asterrà loro non perdere per tagliare il traguardo. Non è una partita facile perchè il Belpasso è squadra tosta soprattutto in casa; domenica i belpassesi hanno travolto con un rotondo 6-1 l´Aci S. Antonio ed inoltre si trovano al secondo posto in classifica nel girone C di Promozione.

Il punto di forza della squadra è l´attacco mentre la difesa non è proprio emetica visto che subito 21 gol nelle 20 gare sin qui disputate. Molto meglio il Ragusa con la sua cerniera difensiva imperniata su Citronella e su Pianese, che rientra dopo lo stop di domenica per squalifica. Nigro, invece non sarà della gara, perchè appiedato dalla squalifica. Dice il tecnico azzurro, Salvatore Utro (foto): "Ci vorrà una gara perfetta per centrare l´obiettivo. Noi siamo concentrati e daremo il massimo.Per noi la partita è importante, l´abbiamo preparata restando uniti e sereni".

Gli azzurri di Utro vivono un momento positivo sia dal punto di vista dei risultati sia della forma. Hanno infatti inanellato quattro vittorie consecutive tra campionato e coppa ed hanno dimostrato nelle ultime gare soprattutto di avere trovato ormai l´assetto definitivo. Utro ha impostato il centrocampo su Gomes, Gatto e Ferrante e i risultati gli stanno dando ragione. A Belpasso il tecnico confermerà anche i tridente d´attacco con La Terra, Anania e Sella.