Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1116
RAGUSA - 11/02/2016
Sport - Motori: per l’occasione sono stati presentati i programmi 2016 del sodalizio

Veteran Car Club ibleo festeggia il 25mo compleanno

Il presidente Antonino Provenzale con il past president Vito Veninata ha dato il benvenuto ai soci Foto Corrierediragusa.it

Il Veteran Car Club ibleo ha festeggiato i suoi 25 anni di attività. E´ stato il presidente Antonino Provenzale con accanto il past president Vito Veninata e buona parte dei componenti del consiglio direttivo a dare il benvenuto ai soci. Una ghiotta occasione anche per presentare i tradizionali appuntamenti di quest’anno organizzati dal Veteran, a cominciare dalla 12ma edizione di «Moto storiche nel barocco ibleo» in programma il 28 e il 29 maggio e che, stavolta, indirizzerà la propria attenzione sul fantastico quartiere di Ortigia, nel Siracusano, oltre alla classica rievocazione dell’Autogiro della provincia di Ragusa, regolarità classica, che nel 2016 festeggerà la 21ma edizione. Con la novità, in quest’ultimo caso, che stavolta la manifestazione avrà la durata di quattro giornate, dal 7 al 10 settembre, e non più di tre come accaduto sino all’anno scorso.

«Ci è sembrato il momento più opportuno dice il presidente Provenzale per parlare degli appuntamenti in cantiere visto che abbiamo festeggiato il quarto di secolo di vita, 25 anni, e ci proponiamo di portarne avanti altrettanti nel prossimo futuro con la stessa intensità e la stessa voglia di fare".

(nella foto da sinistra a destra: Vincenzo Cascone, Rosario Migliorisi, Gianluca Gismondo, Vito Veninata, Antonino Provenzale, Giuseppe Arestia, Gianni Cilia, Aldo D’Avola)