Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1134
RAGUSA - 09/02/2016
Sport - Basket, A1: Schio ha perso il derby tutto veneto con Venezia ed è terza, capolista Lucca vince

Tocco Lambruschi per la Passalacqua. Aquile al secondo posto

Il tecnico ha già diretto il suo primo allenamento in vista del match di domenica contro Torino Foto Corrierediragusa.it

Per Gianni Lambruschi è cominciata la prima settimana di lavoro alla guida della Passalacqua. Ieri il tecnico, subentrato a Nino Molino, ha guidato il suo primo allenamento ed ha conosciuto più da vicino la condizione delle atlete che compongono il roster biancoverde. Lammbruschi ha potuto schiarirsi le idee nel corso della gara contro Umbertide che la formazione iblea ha giocato in crescendo per uscire poi in dirittura finale. Gorini e compagne sono partite contratte ma man mano hanno preso confidenza e giocato bene in contropiede e serrando le fila della difesa. Tutto da verificare quali modifiche Lambruschi vorrà apportare al gioco e agli schemi della squadra. Il tecnico è ripartito dal quintetto base che è stato titolare finora mandando in campo anche Erkic (foto di Giovanni Cassarino) che era rimasta ferma due settimane fa. Il coach biancoverde predilige movimento e velocità di gioco. Nel corso della settimana avrà modo di dare già un primo imprinting alla squadra. Domenica il match contro Torino poi la sosta per il raduno della Nazionale e quindi la doverosa interruzione dei ritmi normali di allenamento perchè Nadalin, Gorini e Consolini sono convocate e dovranno quindi lasciare il gruppo.

E´ successo domenica:
Passalacqua Ragusa-Pallacanestro Umbertide: 63-46 (16-16, 34-27, 50-32)

Passalacqua Ragusa: Consolini 8, Gorini 4, Erkic 4, Little 20, Brunson 8; Valerio, Gonzales 7, Nadalin 7, Micovic 5

Passalacqua Ragusa-Pallacanestro Umbertide: 63-46 (16-16, 34-27, 50-32)

Passalacqua Ragusa: Consolini 8, Gorini 4, Erkic 4, Little 20, Brunson 8; Valerio, Gonzales 7, Nadalin 7, Micovic 5


Vittoria doveva essere e vittoria è stata. salutare per tutto l´ambiente dopo una settimana tribolata e ben augurante per coach Gianni Lambruschi accolto dagli applausi di un caloroso PalaMinardi che non ha mancato di salutare, doverosamente, Nino Molino, l´artefice della promozione e delle ultime brillanti stagioni di A1. Poi la partita iniziata con qualche titubanza, come da qualche tempo le biancoverdi sono solite fare, prima di innestare la quarta dal secondo tempino in poi. E´ stato così anche con Umbertide la prima squadra che aveva inflitto una sconfitta in stagione.

Le umbre vanno sullo 0-4 prima che Little sganci due bombe che portano al vantaggio di 12-6. Le ospiti recuperano dopo il time out chiamato da coach Serventi. Si va così sul 16 pari. Nel secondo tempino Micovic dà la scossa e Valerio difende bene, Gorini difende bene e recupera palloni su palloni Erkic fissa il punteggio allo scadere sul 34-27. Dopo il riposo lungo Brunson entra più in partita facendosi vedere in attacco e Little infila 10 punti portando la squadra sul 50-32. L´ultimo quarto è accademico, o quasi, perchè la Passalacqua domina e non consente alle avversarie di rientrare in partita. Per coach Lambruschi la vittoria è un buon viatico per la settimana che porta alla seconda sfida casalinga, domenica prossima contro Torino.