Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 859
RAGUSA - 07/02/2016
Sport - Calcio, Promozione: i biancoscudati in 10 per oltre un tempo per l’espulsione di Genova

Il Marina Ragusa lotta ma si arrende alla Nissa

La capolista vince di misura con un gran gol su punizione di Di Franco Foto Corrierediragusa.it

Marina Ragusa-Nissa:0-1
Marcatore: 15´ st Di Franco

Marina di Ragusa: Barbera, La Rosa, Cilia, Carnemolla, Scalone, Iapichino, Benvenuto, Militello, Occhipinti D., Leone, Scribano

Nissa: Ammendola, Galati (46´ Vaccarella), Lamantia, Di Maria, Italiano, Milanesio, Calvaruso, Firingeli, Genova, Di Franco, D´Auria

Note:espulsi 38´pt Genova espulso e 45´st´ Calvaruso per doppia ammonizione


La Nissa passa all´´Aldo Campo con un gran gol del cannoniere Di Franco. Barbera si è disteso sulla punizione calciata dai trenta metri dal´attaccante biancoscudato ma nulla ha potuto (foto). Un gol che vale tre punti pesanti e condanna il Marina alla terza sconfitta consecutiva dopo Atletico Gela e Ragusa. Eppure i rossi marinari avrebbero avuto un paio di occasioni per raddrizzare la gara. La più clamorosa al 5´ delal ripresa con Scribano che, su assist di Leone al centro dell´area, ha calciato forte, palla sulla traversa che è rimbalzata a terra ed è stata battezzata fuori dall´arbitro tra le proteste dei locali.

Dopo il gol subito il Marina si è buttato in avanti anche grazie alla superiorità numeroca per l´espulsione di un nervoso Genova ma Ammendola ha compiuto un paio di ottime parate su tiri di Leone e Occhipinti. La Nissa si è difesa a denti stretti fino alla fine ma il Marina avrebbe meritato di più. Per la squadra di Gianni Gurrieri è un periodo no. Dice il tecnico: "Ce l´abbiamo essa tutta ma non siamo stati fortunati. Peccato per quella palla di Scribano. Loro hanno fatto un tiro e un gol". Domenica per il Marina un´altra gara difficile in trasferta a Canicattì.