Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 425
RAGUSA - 05/02/2016
Sport - Calcio, Promozione: si gioca sabato alle 15 in, il Marina ospita la capolista Nissa

New Team incompleto nel derby contro il Ragusa

Mancano Pellegrino, Madera e Drago. Gli azzurri in formazione tipo. Attesa tra le tifoserie Foto Corrierediragusa.it

E´ ancora derby per il Ragusa. Gli azzurri affrontano (formalmente in trasferta) il New Team di Carmelo Giglio. E´ una gara delicata ed entrambe le formazioni perchè il New Team non attraversa un periodo felice visto che proviene da una sconfitta maturata negli ultimi secondi a Gela e da un deludente pari casalingo contro il Comiso. Il Ragusa, invece, ha collezionato quattro risultati utili consecutivi, tra campionato e Coppa, di cui tre vittorie, ed ha scalato una posizione in classifica in ottica play off. La squadra di Salvatore Utro vuole continuare ma deve superare un avversario ostico perchè nel derby le motivazioni dentro e fuori dal campo condizionano anche il fatto tecnico. Il New Team pari ad occhiali all´andata (foto), deve inoltre "vendicare" l´eliminazione dalla Coppa Sicilia, seppur di rigore, che costò la panchina a Fabrizio Vacca. Inoltre la partita ha degli strascichi dall´incontro di andata quando tra le due tifoserie ci fu qualche scaramucce in tribuna e il conseguente Daspo da parte della questura nei confronti di alcuni tifosi azzurri. Per questo motivo all´Aldo campo sono previste tribune separate e la tifoseria azzurra si accomoderà in tribuna B. Per quanto riguarda le formazioni il New Team deve fare a meno di Pellegrino e Drago di sicuro ma sono incerti anche Daniele Vitale e Madera. Recuperato invece il grande ex Bonarrigo, tra ex dell´ultima ora presente al centro dell´attacco dei gialli anche Andrea Vicari che ha iniziato la stagione in azzurro.

Dice il tecnico Giglio, anche lui ex: " Ci mancano i risultati. E, per certi versi, siamo anche in debito con la sfortuna. Mi attendo che la squadra faccia il proprio meglio considerata l’importanza dell’impegno contro il Ragusa che ha sempre dimostrato di potere dare del filo da torcere a qualsiasi avversario. Per noi massima concentrazione e dobbiamo spingere tanto in avanti". Il Ragusa da parte sua recupera Scribano, assente in Coppa e non dovrebbe avere altre defezioni di sorta. Confermato Gomez che appare tra gli uomini più in forma.

Il Marina di Ragusa è atteso da una partita difficile. Contro la capolista Nissa sarà veramente dura per gli uomini di Gianni Gurrieri, reduci dalla sconfitta nel derby con il Ragusa. La Nissa ha ripreso a marciare dopo qualche turno di appannamento e non intende farsi rosicchiare altri punti dal Licata, impegnato a S. Croce. Nel Marina tutti confermati a cominciare da Ciccio Leone e Damiano Occhipinti che proveranno a penetrare nella difesa biancoscudata. In porta il tecnico marinense ripropone Sisino nonostante la non felice prestazione contro il Ragusa.