Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1155
RAGUSA - 28/01/2016
Sport - Calcio, Promozione: all’andata fu vittoria netta degli azzurri, i rossi marinari in risalita

Tra Ragusa e Marina è derby in funzione play off

L’attaccante marinense è già a quota 16 in classifica marcatori. Utro senza Simone Iozzia Foto Corrierediragusa.it

Ritorna il derby tra Marina e Ragusa. E´ la quarta volta che le due squadre si incontrano e nelle tre precedenti, di cui due di Coppa, il Ragusa ha avuto sempre la meglio. In campionato all´andata vinse il Ragusa senza tanti problemi ma nel frattempo la formazione di Gianni Gurrieri è risalita in classifica, si trova ai margini della zona play off e gode di buona salute anche se domenica ha perso in casa contro l´Atletico Gela. Per il Ragusa è l´inizio di una settimana molto importante visto che dopo il derby la squadra di Salvatore Utro torna in campo mercoledì 3, sempre in casa, per il turno di andata di Coppa Italia contro il Belpasso e poi chiude sabato con il delicato derby contro il New Team.

La società del presidente Ettore Tuccitto non fa programmi ma la convinzione è che uscire con risultati positivi da questo trittico di gare potrebbe cambiare la stagione degli azzurri. Il tecnico dovrà fare a meno di Simone Iozzia, infortunato, e di Scribano, relativamente alla gara di Coppa, per squalifica. Il Ragusa potrà tuttavia contare su Fabiano Malgioglio, ex Real Avola, che ha esordito domenica scorsa contro il Macchitella. In casa Marina Damiano Occhipinti rientrerà in squadra facendo coppia con Ciccio Leone ma Gianni Gurrieri deve curare in particolare la fase difensiva se vuole uscire indenne dal derby. Decisiva sarà la prestazione di Ciccio Leone, 16 gol in campionato, che avrà il compito di scardinare una delle più munite difese del campionato. Leone ha sbagliato domenica un calcio di rigore ma è pronto a prendersi la rivincita contro la sua ex squadra.