Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1122
RAGUSA - 13/12/2015
Sport - Calcio, Promozione: i biancoscudati continuano la marcia solitaria, Licata vince di misura

Ragusa coraggioso battuto nel finale dalla capolista Nissa

Gli azzurri hanno giocato per mezzora in superiorità numerica, contestata la direzione arbitrale Foto Corrierediragusa.it

Nissa-Ragusa:1-0
Marcatore: 38´st´ Scarantino

Nissa: Ammendola, Lamantia (52´ Galati), Vaccarella, Calvaruso, Italiano, Milanesio, Musumeci, (70´ D´Auria) Bevilacqua, Genova, Di Franco, Ferraro (35´st´ Scarantino)

Ragusa: Cavone, Scribano, Cicero, Tumino ( 20´st Pecorari), Pianese, Citronella, Iozzia, Patti, Anania ( 15´st Caccamo), La Terra ( 20´ st Ferrante), Di Rosa

Espulso: 45´ Calvaruso (N) doppia ammonizione, 30´st´ La Rosa (R) per doppia ammonizione


Un gol a 7´ dalla fine condanna il Ragusa sul campo della capolista (foto). Gli azzurri hanno giocato una partita a viso aperto e proprio nel loro momento migliore hanno dovuto subire l´espulsione di Di Rosa per doppia ammonizione, molto contestata dal Ragusa, e poi il gol casuale di Scarantino, appena entrato, che ha toccato di spalla su cross dalla sinistra con la palla che è finita alle spalle di Cavone. Il Ragusa ha poi recriminato per un rigore non concesso proprio allo scadere per un fallo di mano evidente che l´arbitro non ha concesso. Gli azzurri hanno creato delle buone occasioni nel primo tempo ma hanno avuto il torto di non concretizzare. Utro ha mandato in campo a mezzora dalla fine tutti gli attaccanti a disposizione, compresi gli ultimi arrivati in casa azzurra Pecorari e Ferrante, ma è servito a poco anche per la penalizzazione subita nelle occasioni topiche della gara da parte dell´arbitro. Il Ragusa esce così a mani vuote dal Palmintelli, con la consapevolezza di avere disputato una buona gara e con tante recriminazioni per la direzione arbitrale.

I risultati della 14ma giornata (13 dic. 2015):
Canicattì-A. Gela:3-1
Licata-Comiso:2-1
Macchitella-Aragona:2-3
Marina Ragusa-A. Caltanissetta:2-4
Ravanusa-Casteltermini:
S. Croce-Palma:4-0
Nissa-Ragusa:1-0

La classifica:
Nissa 40
Licata 30
Ragusa 25
A. Gela 22
Aragona 21
Canicattì 19
S. Croce 18
A. Caltanissetta 16
Marina Ragusa 15
Ravanusa 15
Casteltermini 14
Macchitella 13
New Team 13
Palma 6
Comiso 6