Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 763
RAGUSA - 21/11/2015
Sport - Calcio, Promozione: il Comitato regionale siculo ha autorizzato lo slittamento della gara

Comiso-Ragusa rinvio al 2 dicembre. Azzurri preparano la Coppa

La squadra di Salvatore Utro è attesa mercooledì all’Aldo Campo contro il New Team per la qualificazione Foto Corrierediragusa.it

Comiso-Ragusa non si gioca. Un problema ala caldaia del Comunale comisano (foto) ha indotto la società verdearancio a chiedere il rinvio della gara. Il comitato regionale ha accolto la richiesta disponendo la disputa del match per mercoledì 2 dicembre. E´ un rinvio che non dispiace a nessuna delle due squadre perchè il Ragusa potrà recuperare qualche infortunato e preparare nel frattempo il delicato derby di mercoledì all´Aldo Campo contro il New Team per il ritorno di Coppa. Si tratta di una sfida decisiva per il passaggio del turno e il tecnico ragusano, Salvatore Utro, potrà prepararla al meglio. Il Comiso da parte ssua potrà lavorare meglio e con più calma con il nuovo allenatore Peppe Emmolo, arrivato sulla panchina verdearancio da qualche giorno. In questa settimana il tecnico avrà modo di recuperare anche qualche infortunato per preparare la trasferta di domenica 29 sul campo della capolista Nissa.

Il mercato del Ragusa

Ragusa si rituffa sul mercato. Lasciano, per motivi diversi, due importanti pedine della rosa azzurra. Il primo è l´attaccante Giuseppe Grupposo trapanese, arrivato in azzurro ad inizio campionato, e già autore di sei gol tra coppa e campionato. Il giocatore ha preferito lasciare per motivi ambientali e la società lo ha accontentato. "Non è stata una scelta tecnica- dice il ds Cesare Sorbo-Siamo contenti di quel che ha fatto il giocatore ma non si trovava bene ed ha preferito tornare a casa". Altra defezione è quella di Mattia Bennardo che ha dovuto rinunziare per motivi di salute. Il giocatore è rimasto infortunato nella gara di andata di coppa contro il S. Croce e deve fare i conti con il legamento del piede. Serve un´operazione ed il recupero sarà lungo per cui società e giocatore hanno scelto consensualmente di separarsi.

Per Salvatore Utro sono due pedine delicate che vengono a mancare perchè Bennardo assicurava peso e esperienza a centrocampo, Grupposo velocità e fiuto del gol in avanti. "Puntiamo a due acquisti importanti -conferma Sorbo- Cercheremo la qualità. Nello stesso tempo sfoltiremo la rosa attualmente di 24 giocatori portandola a 20. Il Ragusa punta ai play off e alla Coppa; la Nissa onestamente sembra ormai troppo lontana anche se con gli scontri diretti possiamo fare sei punti con loro e ridurre le distanze. Non molliamo e guardiamo avanti. Cercheremo di dare soddisfazioni ai nostri tifosi".