Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 985
RAGUSA - 20/11/2015
Sport - Calcio, Promozione: il Marina di Ragusa ospiterà il Macchitella Gela

New Team, tempo di derby con S. Croce. Riscatto Pozzallo?

La squadra di Azzareli gioca sul campo di Ispica contro il robusto Real Aci Foto Corrierediragusa.it

Il Santa Croce giocherà in anticipo sabato all’ »Aldo Campo» nel derby contro il New Team (foto) dell’ex Bonarrigo. La sfida iblea viene in un momento difficile per la formazione biancoazzurra, reduce da due sconfitte pesanti, una fuori casa e una in casa, che ha messo a nudo parecchi problemi di continuità nel gioco e nell’assetto tattico dell’undici allenato da La Vaccara. E proprio il tecnico-giocatore aveva presentato le dimissioni dopo la gara persa in casa contro il Marina di Ragusa, domenica scorsa, ma la società le ha respinte, segno che i dirigenti reputano il tecnico ancora abile a guidare la squadra o che in questa fase del campionato non ci sono alternative tecniche valide.

La società ha mandato il segnale che devono essere quindi i giocatori a dimostrare di reagire e di avere le qualità per riprendere a vincere e a giocare bene. La Vaccara però sabato pomeriggio dovrà trovare le alternative giuste alle assenze previste. Mancheranno infatti ancora Jatta e Annese, oltre allo stesso tecnico, infortunati; Cassibba e Incardona, squalificati. Rientrerà invece Andrea Buscema dalla squalifica ma il tecnico probabilmente farà esordire in difesa il nuovo arrivato Silva, mentre l’altro giovane di colore giunto anch’egli da due settimane, Hjdara, potrebbe andare in panchina. Si prevede un folto seguito di sostenitori del Santa Croce che presenzieranno la sfida con la New Team.

Partita ardua anche per la New Pozzallo che, ultima in classifica, anche se giocherà in casa (per modo di dire, visto che giocherà a Ispica), dovrà stare attenta alla gara contro una formazione, il Real Aci, che naviga nelle zone alte della classifica e che non vorrà perdere terreno dalle prime. Il tecnico Azzarelli dovrà ancora fare a meno di Marco Adamo mentre è incerto Melilli a seguito dei postumi dell’infortunio. Rientrano però Macauda dalla squalifica e Memoli da un infortunio per cui il tecnico ancora farà affidamento a questi giocatori di esperienza e ai giovani che hanno dimostrato di essere agonisticamente affidabili, sebbene manchino di qualche spunto di esperienza.