Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 719
RAGUSA - 08/11/2015
Sport - Calcio, Promozione: tutte sconfitte le squadre iblee nonostante le gare interne

Marina Ragusa, New Team e Pozzallo è una domenica nera!

Il Marina paga un errore al 94’, New team in giornata no, Pozzallo in barca contro il Real Avola Foto Corrierediragusa.it

Marina Ragusa-Ravanusa: 1-2

Un gol in pieno recupero condanna il Marina di Ragusa (foto) alla sconfitta. Il Ravanusa fa il pieno approfittando della giornata negativa dei locali che soprattutto nel primo tempo hanno balbettato. Eppure gli uomini di Gianni Gurrieri sono andati in vantaggio con un bel gol di Pecorari dopo 20´. Il Ravanusa si è spinto in avanti e al 35´ ha pareggiato i conti su azione convulsa in area.. Tutto da rifare nel secondo tempo quando il marina ha colto un palo clamoroso a portiere battutot con Leone. Quando la gara sembrava destinata al pari ecco la frittata dei rossi marinari. Una punizione a metà campo veniva intercetta dagli ospiti che si lanciavano in contropiede ed al 94´ arrivava il gol del successo. In casa Marina tante recriminazioni anche per un arbitraggio incerto e a volte penalizzante che ha innervosito i giocatori di casa.

New Team-Licata:0-3
Marcatori: 40´pt Martorana, 2´st Scalisi, 36´ st Cannizzaro

New Team: Taranto (6´st Licitra), Andolina, Paravizzini, Ambrogio, Car´, Conti, Baglieri (5´st Bernabò), Pellegrino, Zocco , Bonarrigo (15´st S. Vitale, Kalfouini

Arbitro: Campisi di Siracusa


Quarta sconfitta interna per i ragusani che si devono inchinare ad un Licata cinico. Qualche errore da parte della squadra di Vacca, vedi il primo gol, ha punito oltremisura un New Team che ha accusato defezioni dell´ultima ora. Assenti lo squalificato Rovetto e gli infortunati Bufalino e Madera. I gialli hanno resistito alla pressione dei gialloblù ospiti ma sono capitolati al 40´ quando Taranto battezzava fuori una palla calciata da lontano da Martorana che si infilava beffarda vicino al palo anche grazie ad una deviazione dell´arbitro. Un colpo che non è stato assorbito e ha portato alla seconda rete ospite ad inizio di secondo tempo con una bella azione manovrata che tagliava tutta la difesa ragusana e consentiva a Scalisi di mettere in rete. Il Licata non concedeva molto ai padroni di casa e si limitava a controllare il gioco. Il terzo gol su azione di calcio d´angolo con Cannizzaro a 5´ dalla fine che colpiva libero di testa con la difesa che è stata a guardare. Mercoledì per il New Team il derby di Coppa con il Ragusa ma bisognerà fare sicuramente meglio.

New Pozzallo-Real Avola: 0–2
Marcatori: 12´ pt Nastasi, 45´st Mangiagli

NEW POZZALLO: Sessa, Macauda, Scala, Pitino (25’sr Angelica), Melilli, Presti, Strabone (9’st Randazzo), Memoli, Rosa, Distefano (34’st Iaci), Azzarelli. All.re Azzarelli.


Ancora una sconfitta per la New Pozzallo, ancora una partita giocata bene dall’undici biancoazzurro ma persa per il basso tasso di esperienza dei ragazzi allenati da Azzarelli. I soli Rosa, Pitino e Presti non sono riusciti a controbattere una vice capolista infarcita di giocatori di esperienza che hanno giocato in categorie superiori ed hanno subito un gol di rapina mentre l’arbitro ha annullato un gol valido alla New Pozzallo che poteva mettere ancora la gara sulle attese.

Invece al novantesimo in contropiede la formazione pozzallese subiva il raddoppio. La società comunque annuncia che nel calciomercato di dicembre sarà intrapreso un rafforzamento della squadra per migliorarne il tasso tecnico e consentire almeno il raggiungimento della salvezza.