Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1064
RAGUSA - 02/10/2015
Sport - Promozione: il derby Comiso-New Team rinviato a martedì per la morte di Peppe Borgese

Ragusa per i 3 punti contro il Macchitella, il Marina a Gela

I rossi di Gianni Gurrieri giocano al "presti" contro un ambizioso Atletico. Gli uomini di Utro con Pianese e Sella Foto Corrierediragusa.it

Comiso e New Team si fermano e si affronteranno martedì. La morte improvvisa di Peppe Borgese ha lasciato un grande vuoto nella società verdearancio ed indotto la dirigenza a chiedere qualche giorno di slittamento per il derby contro il New Team. Si giocherà dunque martedì al comunale comisano mentre la squadra è tornata ad allenarsi agli ordini di Nicola Polessi, di Giovanni Giallongo e del preparatore dei portieri, Vincenzo Marino. La società è intanto alla ricerca di un tecnico che possa raccogliere l´eredità di Borgese ed ha chiesto a tutti i giocatori di serrare le fila per non perdere altri punti per strada. Dice il vicepresidente Salvatore Giallongo: "Sarebbe bello dedicare la vittoria a Borgese, sarebbe il miglior modo per farlo felice perchè lo sentiamo ancora nostro e vivo. Viviamo un momento difficile e speriamo di venirne fuori con l´aiuto di tutti".

Il Ragusa affronta il Macchitella Gela ed attende buone notizie da Caltanissetta. La Nissa, attuale capolista del giorne D, è infatti impegnata nello scontro al vertice con il S. Croce e potrebbe arrestare la sua corsa che ha fruttato finora tre successi su tre. Il Ragusa ha avuto un calendario più improbo, basti penare alle trasferte di licata e S. Croce ed è fermo a quota 5 con ampi margini di miglioramento. A cominciare dalla gara con i gelesi che vengono dalla sconfitta nel derby con il gela. salvatore Utro potrà contare sul rientro di Sella e Pianese ma dovrà fare a meno per qualche settimana del difensore Iapichino per un infortunio ai due polsi. Utro è comunque nella condizione di schierare una formazione molto competitiva a trazione anteriore avendo la possibilità di contare su quattro attaccanti di categoria. Grupposo, l´ultimo arrivato, si è già ben inserito, così come ha fatto vedere tutto il suo valore il giovane Anania.

Regolarmente in campo domenica al "Presti" il Marina di Ragusa. la squadra di Gianni Gurrieri affronta l´Atletico Gela, reduce dalla vittoria nel derby contro il Macchitella. Non sarà un avversario facile per i rossi perchè i gelesi non nascondono le loro ambizioni di promozione. Il Marina è tuttavia la squadra sorpresa del campionato con 6 punti in classifica alle spalle delle prime. Il tecnico dovrà fare a meno di Giuseppe Scalone e dell´attaccante Damiano Occhipinti. Recupera invece il centrale difensivo Orazio Gulino, reduce da squalifica. Il Marina dovrà migliorare la tenuta difensiva visto che subisce troppi gol.