Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 747
RAGUSA - 01/10/2015
Sport - Basket, A1: al via 14 squadre con le neo promosse Sesto S. Giovanni e Torino

Passalacqua contro Cus Cagliari per l´esordio in campionato. Schio è ancora la corazzata

Tra le biancoverdi mancherà Rebekkah Brunson impegnata nella finale Wbna Foto Corrierediragusa.it

Prende il via sabato a Napoli il campionato di A1. L´opening day voluto dalla Federbasket concentra al Palavesuvio le 14 squadre che si affronteranno nell´arco di due giorni come da calendario. La partita di apertura della stagione 2015-2016 èè tra il neopromosso Sesto S. Giovanni e Orvieto. A seguire la partita di cartello tra Battipaglia e le scudettate di Schio. La Passalacqua scenderà invece in campo domenica alle 16.15 contro il Cus Cagliari. Un avvio sulla carta "morbido" per la sqaudra di Molino visto che le cagliaritane hanno deciso di prendere parte al campionato solo in extremis dopo avere risolto la crisi societaria. Favorita d´obbligo è Schio che tenterà di mantenere lo scudetto grazie ad un roster di primissima qualità che quest´anno si è anche arricchito con Ashley Walker, ex Ragusa, tra le migliori giocatrici della scorsa stagione, Valeria Battisodo, play ex parma, e i due pivot Marina Bestagno, ex Vigarano e la slovena Eva Lisec.

A contrastare Schio per il terzo anno consecutivo ci sarà la Passalacqua che deve ancora risolvere alcuni problemi di assetto. Domenica mancare Rebekkah Brunson che proprio nello stesso giorno sarà impegnata nella finale Wbna con i Minnesota Lynx contro Indiana Fever. L´americana potrà essere a Ragusa solo per la seconda gara di campionato in programma giorno 11 in casa contro Stesto S. Giovanni. La vera consistenza delle biancoverdi si potrà dunque verificare quando Little e Brunson si inseriranno a pieno titolo in una squadra che vede come volti nuovi una promettente giovane come Chiara Consolini, la camerunense Monique Ngo Ndjock e la croata Majaa Erkic. Riispetto alla scorsa stagione mancano dunque le due americane Walker e Pierson e Sabrrina Cinili che hha preferito la Spagna. A contrastare il passo a Schio ci saranno anche la Dike Napoli che ha allestito un roster di buon livello e Battipaglia.

Le partite della prima giornata:

Sabato 3 ott.
Geas Sesto San Giovanni-Ceprini Costruzioni Orvieto
Convergenze Battipaglia-Famila Wuber Schio-
Fila San Martino- Dike Napoli
domenica 4 ott.
Meccanica Nova Vigarano-Fixi Piramis Torino
Lavezzini Parma-Umana Reyer Venezia
C.U.S. Cagliari-Passalacqua Ragusa
Pall. Umbertide-Gesam Gas Lucca