Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1128
RAGUSA - 22/09/2015
Sport - Calcio, Promozione: il New Team avrà i 3 punti a tavolino per la gara di Palma di Montechiaro

Ragusa sicuro di sè, ora sotto con il derby con il S. Croce

Il tecnico Utro dovrà fare a meno di Gigi Pianese espulso nel finale di gara Foto Corrierediragusa.it

Il giovane Anania e l´esperto Grupposo lanciano il Ragusa. La "manita" contro il Ravanusa (nella foto: una fase della gara) dà fiducia a tutto l´ambiente e conferma le potenzialità degli azzurri. Nonostante le partenze dei due Valerio, Ronny e Valerio, verso Modica, Utro si è ritrovato con Simone Iozzia al centro del campo, capace di dare solidità a tutto il reparto insieme a Bennardo, sistemato davanti alla difesa. Ed anche il giovane Caccamo è stato una sorpresa per un reparto che potrà ancora avvalersi di Patti e Sella. Le conferme vengono comunque dal reparto offensivo che lo scorso anno aveva fatto il bello e il cattivo tempo.

Quattro attaccanti di razza come Vicari, Livia, Grupposo e Anania che il tecnico ha fatto ruotare e che sono una forza d´urto non indifferente. Grupposo è elemento di categoria, capace di dar fastidio su ogni palla e con il fiuto del gol. Anania è dotato di gran fisico e velocità ed è una risorsa sulle palle alte. Utro guarda già alla gara di domenica contro il S. Croce. Al "Kennedy" ci vorrà il miglior Ragusa ed è un peccato che mancherà Pianese, fattosi espellere per una banale protesta a risultato già largamente acquisito. Il tecnico dovrà fare ruotare qualche uomo e potrebbe inserire Milazzo. La squadra è intanto tornata ad allenarsi per preparare la sfida.

Sarà vittoria a tavolino per il New Team di Fabrizio Vacca. E´ stata una conclusione anticipata a Palma per l´aggressione all´arbitro da parte di un giocatore locale ma i tre punti arriveranno lo stesso. Prima vittoria dunque acquisita in campo e fuori perchè i gialli erano già in vantaggio ed avevano comandato la partita. L´esperienza dei vari Bonnarigo, Pellegrino e Conti è risultata decisiva in un campo difficile e la squadra ha dimostrato di avere superato il passo interno falso della prima giornata. Ora il New Team si trova a metà classifica, ha agganciato i cugini marinari e sabato si prepara ad affrontare la capolista Casteltermini che ha affondato proprio il Marina.