Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 1071
RAGUSA - 23/09/2015
Sport - Basket, A1: concluso il quadrangolare con Battipaglia, Orvieto e Palermo

La Passalacqua scalda i motori per la Supercoppa contro Schio

Domani l’americana si aggrega alle compagne per il suo primo allenamento Foto Corrierediragusa.it

Battipaglia vince l´ultima gara del primo memorial intitolato a "Francesco Passalacqua". Le campane hanno prevalso per 71-64 sulla Passalacqua dimostrando di essere già pronte per il campionato con una squadra fisica e ben amalgamata. Coach Molino, dal suo canto, haa potuto contare solo su sette atlete viste le assenze di Camille Little e Rebekkah Brunson, ancora in America, e del capitano Jenifer Nadalin, rimasta a riposo precauzionale. Come nella gara di apertura del memorial contro Orvieto Monique Ngo Djock è risultata la migliore realizzatrice per le ragusane con 18 punti, seguita da Chiara Consolini con 15 e Maja Erkic 13. Al termine della manifestazione, la giuria composta dai quattro tecnici, Nino Molino, Massimo Riga, Massimo Romano e Piero Musumeci, ha eletto come Mvp la giocatrice di Battipaglia Inma Zanoguera, che ha ricevuto il premio speciale messo a disposizione dalla famiglia Passalacqua. A consegnare il premio è stato lo stesso presidente della Passalacqua Spedizioni Ragusa, Gianstefano Passalacqua (nella foto con Jenifer Nadalin).

Il quintetto biancoverde è ancora in fase di costruzione perchè le due atlete americane dovranno inserirsi nei meccanismi della squadra per cui ogni giudizio è sospeso. Le conferme dalle altre nuove sono positive perchè, da quanto si è visto nel mini torneo, Consolini dà tecnica e velocità al gioco, la camerunense Djock fisicità e centimetri e l´ala croata Erkic velocità e precisione sotto canestro. Coach Nino Molino avrà a disposizione Camille Little già da giovedì perchè l´americana arriva in sede e potrà utilizzarla domenica in occasione della sfida di Supercoppa che si giocherà al palaCampagnola di Schio contro le campionesse d´´Italia delle ex Walker e Gatti. Per la Brunson bisognerà invece attendere la prima di campionato in programma domenica 4 a Napoli contro il Cus Cagliari per l´opening day della nuova stagione.